Un matrimonio vintage sul mare in Toscana: il mio (la cerimonia)

matrimonio-vintage-sulla-spiaggia-1

Riprendo la narrazione del mio matrimonio vintage sul mare della Toscana interrotto un post fa, dove ci eravamo lasciate al momento dell’uscita della sposa.

Mentre sono per strada, sull’auto scassata di mio padre, mi dicono che il mio futuro marito e gli altri invitati sono un po’ in apprensione per il mio ritardo, che oramai si aggira intorno ad una mezz’ora… Sì, lo so, è tantino, ma è tutta colpa del trucco!

matrimonio-vintage-civileintanto-lo-sposo matrimonio-vintage-sulla-spiaggia

Non essendo riusciti a trovare un mezzo di trasporto vintage in accordo con il nostro budget (per 5 minuti di auto hanno avuto il coraggio di chiederci 800,00 euro… dico io, scherziamo!), io e mio padre abbiamo pianificato una strategia: arrivare nel parcheggio della marina con la sua vecchia BMW blu (parcheggio adiacente alla sala, ma il cui accesso è molto discreto perché lontano dall’entrata del municipio) e, una volta dentro, parcheggiare in prossimità dell’ascensore su cui saliremo insieme, per sbucare poi sulla scenografica passerella lungo mare… diabolico!

Peccato solo che, appena siamo arrivati in prossimità del braccio meccanico, l’auto che ci precedeva è andata a fermarsi troppo vicino al sensore, non permettendone il sollevamento e facendoci ritardare altri 10 minuti!

Ok… ci siamo, saliamo e sbuchiamo sulla passerella senza essere visti da nessuno, come pianificato (a quell’ora il paese è quasi deserto).

matrimonio-vintage-sulla-spiaggia-parcheggiomatrimonio-vintage-sulla-spiaggia-arrivo-della-sposa

Per adesso mi sento bene, spavalda e felice. Stefano mi vede e si precipita all’interno della sala. Mentre faccio la passerella penso solo a quello che da lì a poco diventerà mio marito, e vorrei percorrerla correndo. Aumento il passo.

matrimonio-vintage-arrivo-sposamatrimonio-vintage-sulla-spiaggia-passerella

Presa dall’emozione e dal ritardo, non vedo quindi lo splendido allestimento (l’altra bellissima sorpresa) di Angela e Donella (dopotutto è a questo che servono i fotografi!): la passerella realizzata con la sabbia e decorata con legnetti presi dal mare, candele, conchiglie e trine (che in seguito Angela mi rivelerà essere stata realizzata anche con l’aiuto di mio padre); il candelabro preso in prestito dalla mia casa e la valigia antica contenente le buste con i coriandoli che ho faticosamente realizzato con le mie mani.

allestimento passerella sala civile per matrimonio sulla spiaggiaRebecca-e-Stefano-89

Entriamo, finalmente! Appena dentro, seduta nelle ultime file vedo una mia cara amica d’infanzia e, nel vederla, mi sale la commozione. Da lì e per tutta la durata della cerimonia non smetterò più di piangere.

matrimonio-vintage-sulla-spiaggia-entrata-sala-civile

Da qui in avanti credo che non ci sia molto da dire…

rebecca stefano

senonché, nonostante sia stata una cerimonia civile che non abbiamo personalizzato con strani riti pagani o parole altisonanti scritte per l’occasione, è stata molto emozionante. Infatti, i 15 minuti scarsi del rito vero e proprio sono sembrati molti di più, perché ci siamo assaporati ogni singolo attimo.

matrimonio-vintage-cerimonia-civilematrimonio-vintage-civile-in-toscanaÈ fatta! Siamo marito e moglie!matrimonio-vintage-sala-della-torrematrimonio-civile-al-mare-toscana

Dopo le dovute congratulazioni agli sposi, adesso siamo pronti per il bagno di coriandoli.

matrimonio-vintage-sulla-spiaggia-uscita-sposi

Lo sposo era a conoscenza di questa cosa, ma mai avrebbe creduto che gli sarebbe piaciuta così tanto… nemmeno io!

matrimonio vintage sulla spiaggia: lancio dei coriandoli

E adesso tutti al ristorante (!)… a piedi però, tanto è vicino.

fiori-matrimonio-vintage-al-mare

Congediamo gli invitati per fare un percorso alternativo al loro, passando dal porto, e fare così qualche scatto suggestivo agli sposi.

matrimonio-vintage-al-marematrimonio-vintagematrimonio-vintage-al-mare-passeggiata

Arrivati al ristorante sul mare, in lontananza, si sente già la band suonare il nostro repertorio anni ’30.

matrimonio-sul-mare

Continua…

Continua la lettura! Ci sono ancora un sacco di post sul blog che potrebbero interessarti ;)

Rebecca Riparbelli

About Rebecca Riparbelli

Blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei bei tempi andati, ovvero quelli dove l'eleganza, la galanteria e l'educazione erano ancora un "must".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...