,
Home / creatività  / Sposarsi a Carnevale… Non è uno scherzo!

Sposarsi a Carnevale… Non è uno scherzo!

Condividi

Sposarsi a Carnevale? Una guida per realizzare un carnival wedding di sicuro effetto e in grande stile senza dimenticare il risparmio.

sposarsi a carnevale

Sono tanti i dubbi e i nodi da sciogliere per una giovane coppia in odore di nozze. Ma fra questi un punto cruciale è senza dubbio quello della data. Molte coppie infatti sono costrette ad affrontare stressanti sessioni “di studio” in compagnia del calendario, con l’obiettivo di riuscire a spuntare una data nella più affollata delle stagioni da matrimonio: l’estate. Complice il ridursi dei rischi di pioggia improvvisa e la possibilità di realizzare delle magnifiche scenografie all’aperto, il matrimonio estivo è di gran lunga il più gettonato.

Ma se il vostro obiettivo è stupire gli ospiti rendendo il vostro matrimonio davvero indimenticabile, allora potreste optare per qualcosa di davvero innovativo, come un colorato matrimonio a carnevale.

Un carnival wedding è un’idea fresca, originale, che si presta ad incarnare un tema preciso e di sicuro effetto. La motivazione in più? Il risparmio: location e fornitori in bassa stagione saranno molto più propensi a concedervi uno sconto, mentre le idee low cost abbinate al tema sembreranno addirittura originali.

SPOSARSI A CARNEVALE: I COLORI

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Ma andiamo per ordine. Cominciamo dal tema: Il carnival wedding richiede ovviamente una palette di colori molto più ampia, ma per evitare pericolosi scivoloni di stile dovreste limitare la scelta a colori dello stesso genere: fluo, pastello o intensi. L’importante è non mescolarli mai.

SPOSARSI A CARNEVALE: LA LOCATION ADATTA

Scelta la palette di colori per sposarsi a Carnevale, potrete procedere con la scelta della chiesa o della location per la cerimonia. Una location perfettamente in tema è decisamente barocca, ridondante, ricca di oro e dipinti. Perfetta anche perché, essendo così riccamente decorata, richiede davvero pochissimi fiori dai colori sgargianti: con un minimo sforzo economico otterrete un ottimo risultato.

SPOSARSI A CARNEVALE: IL LANCIO DEL RISO

sposarsi a carnevale

Non abbiate paura di osare, perché il vostro obiettivo è quello di essere ricordati per originalità. Ed allora una bellissima soluzione alternativa al classico lancio del riso potrebbe essere quella del lancio dei coriandoli.

sposarsi a carnevale

L’idea è davvero molto semplice, perché vi basterà realizzare dei coni portacoriandoli in carta lucida e nastrini colorati. Saranno poi le vostre damigelle a porgerli agli ospiti in attesa, semplicemente presentandoli all’interno di un cappello carnevalesco.

SPOSARSI A CARNEVALE: LA TORTA NUZIALE ADATTA

Riguardo al banchetto dei dolci, che oggi è così in voga quale accompagnamento della torta nuziale, potrete optare per quelli tipici del carnevale: chiacchiere, frittelle e stelle filanti accompagnate ad una coloratissima confettata che farà la gioia dei più piccini.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

INTRATTENIMENTO DI MATRIMONIO? DIVERTENTE OVVIAMENTE!

sposarsi a carnevale

Un’idea originale per animare i festeggiamenti? Un bel photo boot “mascherato”: vi basterà acquistare tutto l’occorrente su internet. Amazon, ad esempio offre, a prezzi molto contenuti, una vasta scelta di maschere, cappelli e travestimenti creati proprio per l’occasione: i vostri ospiti potranno così sentirsi coinvolti in un vero ballo in maschera o in divertenti foto creative.

 

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

POST TAGS:

infostyle14@gmail.com

Chiara, una laurea in Lingue e Letterature Straniere ed un'anima nomade. Cinque anni fa si appassiona agli eventi, passione che la porta a seguire un corso professionale per Wedding Planner a Milano, dove muove i primi passi nell'organizzazione di eventi. Valentina, osserva il suo mondo tramite una reflex. Dopo una laurea in Giurisprudenza, decide di non proseguire con la professione forense per dedicarsi alla sua grande passione: la scrittura sul web. Insieme creano "Style Events and Communication", il blog di eventi e comunicazione che esalta la bellezza e il buon gusto in tutte le sue forme.

Lascia un feedback
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti".
Per informazioni leggi la nostra cookie policy sui cookie, da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Accetto i cookies' a lato.

Leggi articolo precedente:
sarta abito da sposa
Consigli per scegliere la sarta dell’abito da sposa

Scegliere la sarta dell'abito da sposa ti fa risparmiare pur non rinunciando all'alta qualità, ma non è facile capire quale...

Chiudi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.