,
Home / creatività  / 27 tatuaggi di fedi nuziali che piacciono a me

27 tatuaggi di fedi nuziali che piacciono a me

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Condividi

I tatuaggi a mo’ di fedi nuziali sono sicuramente l’idea più economica di tutte ma, nello stesso tempo, anche la più significativa se ci si pensa bene: infatti questo tipo di anelli non si possano togliere. Mai. Neanche sotto la doccia.

tatuaggi fedi nuziali

Insieme abbiamo già visto come risparmiare sulle fedi nuziali. Ti ho fatto anche vedere quali tipi di anelli per il matrimonio esistono in commercio e che spendere poco sulla vera non vuol dire necessariamente rinunciare alla personalizzazione e al design, anzi! Scegliendo di farsela realizzare artigianalmente, infatti, si riducono i costi e se ne aumenta la qualità… realizzando allo stesso tempo delle fedi nuziali su misura, anche non convenzionali, belle e particolari. Insomma, delle fedi nuziali che vi rappresentano davvero.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Come giusta conclusione al tema, in modo da fare la scelta più giusta per voi, mancava giusto giusto questa tipologia: le fedi tatuaggio! Ci avevi mai pensato? No, perché, se ci si ragiona bene, un tatuaggio è veramente per sempre! E poi, rispetto ad un anello vero, ha un costo decisamente inferiore.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Quella dei tatuaggi a mo’ di fedi nuziali quindi, è forse la miglior soluzione per risparmiare sugli anelli di matrimonio, se ci si sposa però con il rito civile. E poi non richiede alcun portafedi e nessun tipo di manutenzione nel tempo, perché non dovrete mai restringerlo o allargarlo 😉

tatuaggi fedi nuziali

Foto by blogriffic.info

L’unico inconveniente è che questo tipo di fedi nuziali non potrete scambiarvele durante la cerimonia, come invece fareste con gli anelli… Come fare allora? La soluzione più gettonata dagli sposi che hanno scelto i tatuaggi al posto delle fedi nuziali, è quella di coprirli con un nastro, che, durante il rito, gli stessi, provvederanno a togliere, invece di mettere, nel momento dello “scambio degli anelli”, scoprendo “l’anello nuziale” 😉

QUANTO COSTA UNA FEDE TATOO

Ma vediamo adesso quanto può costare una coppia di tatuaggi con le fedi nuziali: non lo so con certezza… dovrete chiedere al vostro tatuatore di fiducia. Di sicuro posso dirti che il prezzo di un tatuaggio varia a seconda della grandezza e della complessità del disegno (nonché dell’uso dei colori o meno). Ma di norma un piccolo tatuaggio può costare poche decine di euro.

Per avere un’idea del prezzo, si parte da un minimo di 80-100 euro necessari per pagare il cosiddetto “sbollo dell’ago” (ossia l’apertura di un ago sterile nuovo e mai utilizzato)…. un bel risparmio rispetto al costo di un anello vero e proprio, no?!

Se però vuoi spendere ancora meno, la soluzione c’è e l’ho accuratamente descritta a questo post.

IDEE PER TATUAGGI DI FEDI NUZIALI

Ritornando ai tatoo per il matrimonio: cosa farsi tatuare? Le idee sono tante: potete optare un vostro monogramma, per una frase che per voi è significativa, per il semplice disegno di due cerchietti, per la data del Sì o per una figura che si compone quando unite le dita… sono tantissime le idee, io ne ho trovate ventisette, 27 tatuaggi di fedi nuziali particolari.

Qual è quella che vi piace di più? Cosa ne pensate delle fedi nuziali tatuate? Hai bisogno di qualche altra idea? A questa board Pinterest ne trovi tantissime!

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Blogger e sposa toscana, amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908, ed è per questo che adoro il vintage: perché sono una nostalgica dei bei tempi andati. Quelli dove l'eleganza, la galanteria e l'educazione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
4 COMMENTI
  • Emanuela Morgana 25 novembre 2016

    Ciao, ho visto l’articolo, la fede tatuata è ciò che farò anche io. Il mio sarà un rito civile, ma in ogni caso si pone il problema del momento dello scambio degli anelli. Io pensavo di fare il tatuaggio prima, in modo che almeno sia un po’guarito per il giorno della cerimonia, ma che cosa si fa quel punto durante il momento dello scambio degli anelli?Ci si toglie qualcosa che si era messo a coprire il tatuaggio? Qualcuno che lo ha fatto ha la sua esperienza da riportare?
    Grazie mille per qualsiasi suggerimento,
    Morgana

      • Emanuela Morgana 25 novembre 2016

        Certo!! Abbiamo appena stabilito la data, che sarà il 07.10.2017, quindi ci manca un po’, sono in piena fase “raccolta idee”, ma appena fatto posterò foto e soluzione adottata!! 🙂
        Nel frattempo grazie mille del consiglio, infatti avevo pensato ad una cosa del genere, oppure a dei nastri, da sciogliere al momento dello scambio anelli, o ancora ai nodi da intrecciare, in stile matrimonio celtico..
        Appena avrò deciso ti faccio sapere!! 🙂

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti".
Per informazioni leggi la nostra cookie policy sui cookie, da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Accetto i cookies' a lato.

Leggi articolo precedente:
Viaggio di nozze a Barcellona: cosa visitare e dove pernottare risparmiando

Viaggio di nozze a Barcellona? Ecco dove pernottare, cosa fare e come diverstirsi in due senza svuotare il portafogli. Per...

Chiudi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.