,
Home / fai da te  / Partecipazioni fai da te con canva.com: ecco come farle gratis

Partecipazioni fai da te con canva.com: ecco come farle gratis

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Vuoi risparmiare sulle partecipazioni di nozze? Oggi sul blog ti spiego come riuscirci, realizzando la grafica delle partecipazioni fai da te con canva.com a costo zero.

Partecipazioni fai da te con canva

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Se si considera che le partecipazioni, dopo aver svolto la loro funzione, verranno gettate via, direi che risparmiare sulla quota per la loro realizzazione grafica potrebbe essere un’ottima idea, non trovi anche tu? Risparmiare per rinvestirla in qualcosa che si ritiene più “indispensabile”, come ad esempio: nell’abito o nel viaggio di nozze, oppure in casa. Ed infatti, sono molte le spose che mi scrivono perché cercano soluzioni per risparmiare sulle partecipazioni di nozze ed anche il motivo per cui mi trovo oggi a scrivere di questo argomento e a consigliarti questo strumento.

Esistono tanti modi per risparmiare su una partecipazione o per realizzarne una graficamente piacevole senza spendere un euro, canva.com è solo uno dei tanti strumenti a disposizione per riuscirci. Se vuoi conoscerli tutti, ti invito a leggere anche questo post sul blog, dove li elenco.

COS’È CANVA.COM

Canva.com è un tool gratuito ricco di template con cui realizzare fai da te progetti grafici di ogni tipo. Io lo utilizzo perfino per creare le fatture, ma lo si può usare anche per i social e per suite e corporale identity di ogni tipo, compreso il wedding: menù, segnaposto, i cartellini per il tableu, ecc.

COME SI REALIZZANO PARTECIPAZIONI FAI DA TE CON CANVA.COM

1. Crea il tuo account.

Prima di tutto si digita l’url www.canva.com e si crea il proprio account. Lo si può fare con una mail o registrandosi tramite il proprio profilo Facebook.

2. Individua il modello.

Si può scegliere tra i formati preimpostati in base all’utilizzo che se ne vuole fare, altrimenti si possono determinare delle misure a piacere e creare un documento su misura.

partecipazioni fai da te canva tutorial

A noi però interessa creare una partecipazione per il matrimonio, perciò dovrai cliccare, dal menù a sinistra, la voce “Trova modelli”.

partecipazioni fai da te con canva

3. Individua la grafica giusta per le nozze.

Dopo aver cliccato su “Trova modelli”, il tool ti mostra un altro menù, da cui si deve selezionare la voce “Inviti”.

partecipazioni fai da te con canva

Come puoi vedere, ci sono modelli per ogni tipo di evento e stile, noi ovviamente scegliamo quelli per le “Nozze”.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

partecipazioni fai da te gratis con canva

 

4. Scegli il template.

Vedi quanti template carini ci sono per le nozze? Attenzione però, non tutti sono gratis, perciò dovrai stare attenta a selezionare solo quelli con la dicitura “free”.

partecipazioni fai da te gratis con canva

Ad ogni modo, c’è solo l’imbarazzo della scelta e puoi orientarti su quello più in linea con lo stile del tuo matrimonio. I colori poi li possiamo modificare noi autonomamente, perciò non preoccuparti se all’inizio non corrispondono.

partecipazioni fai da te gratis con canva

Per farti vedere come si creano partecipazioni fai da con canva.com, scelgo questo modello qui.

partecipazioni fai da te gratis con canva

5. Realizza la partecipazione fai da te con canva.com.

Clicca sopra il modello scelto e si aprirà la finestra dedicata per personalizzarlo. Se come me hai la traduzione simultanea di Google (canva.com è in inglese), ricordati sempre di disattivarla, per evitare che il testo si deformi e venga perciò salvato così. Sulla sinistra, sono sempre in bella mostra tutti i template e in ogni momento puoi decidere di cambiarlo se ne trovi uno che ti piace di più.

partecipazioni fai da te con canva

Quando il mouse passa sopra ad ogni grafica, vedrai apparire un piccolo riquadro che ti comunica se il template è free o se è a pagamento, ed eventualmente quanto costa.

partecipazioni fai da te con canva

Okay, torniamo alla nostra partecipazione di prova e cambiamo i nomi predefiniti con quelli degli sposi. Traduciamo anche il resto del testo, modificandolo a piacimento.

partecipazioni fai da te con canva

Se ti aggrada così com’è, puoi già procedere al download.

partecipazioni nozze fai da te con canva

partecipazioni nozze fai da te con canva

Purtroppo, in questo caso mi dice che l’elemento grafico non è gratuito: costa un dollaro. Che fare? A questo punto puoi decidere se pagare con carta o con PayPal…partecipazioni fai da te con canva

oppure, se non vuoi spendere nemmeno un euro, puoi cancellare la decorazione grafica per cercarne una gratuita tra le illustrazioni disponibili di canva.com. Vediamo come si fa: io ho voluto sostituire le foglioline con un elemento floreale e così ho fatto una ricerca con la parola chiave “flowers” nella sezione illustrazioni.

partecipazioni fai da te con canva

Anche in questo caso, si può notare come alcune di queste illustrazioni siano gratuite ed altre no, perciò mi concentrerò sulla selezione di una che mi piace e che sia anche gratis.

partecipazioni con canva

Per essere in pendant con il testo, ne cambio il colore dal riquadro in alto a sinistra.

partecipazioni fai da te con canvapartecipazioni fai da te con canvapartecipazioni fai da te con canva

I fiori si possono tranquillamente ruotare, spostare, allargare o ridurre a piacimento (in uno dei vertici, aspettiamo che appaiano le frecce passandoci sopra il mouse, teniamolo premuto e spostiamolo per ottenere l’effetto desiderato). Anche duplicare (dal tasto “copia”, in alto a destra dello spazio di lavoro). Possiamo spostare anche la posizione del testo, se lo riteniamo indicato.

partecipazioni con canva

Se si vuole, si può anche cambiare il carattere del testo: ce ne sono tantissimi tra cui scegliere e tutti gratuiti.

partecipazioni con canva

Non c’è bisogno di salvare tutte le volte, il file si salva in automatico. A questo punto, si può scaricare il file grafico della partecipazione fai da te con canva.com e stamparlo direttamente con la stampante di casa, altrimenti consiglio di inviarlo via e-mail alla tipografia fisica o online di fiducia.

partecipazioni con canva

Ti ho fatto anche il video. Un video dove, oltre alla partecipazione, ti mostro pure come realizzare una cartolina RSVP (Répondez, s’il vous plaît) in coordinato con essa.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

↓ Iscriviti al mio canale.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Che ne pensi, non trovi che sia un servizio fantastico? Speriamo che resti gratuito per tanto, tantissimo tempo.

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Autrice del blog, wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
1 COMMENTA
  • Avatar
    giusy 9 Settembre 2019

    bellissima idea per risparmiare, tanto le partecipazioni dopo un po’ le buttano quindi è inutile sprecarci troppi soldi. con della carta patinata e dei pizzi si riesce a fare già qualcosa di carino

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
acconciature sposa
4 tipologie di acconciature sposa che ti faranno risparmiare

Acconciature sposa, come risparmiare? Scegliendo una di queste tipologie e mettendo in pratica queste accortezze. Quando si tocca l'argomento bellezza...

Chiudi