,
Home / abiti sposa  / Vestiti sposa in carne, quale mi metto?

Vestiti sposa in carne, quale mi metto?

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Quali vestiti sposa in carne sono adatti per il mio fisico?

È arrivato il giorno…vado a cercare l’abito dei miei sogni ma… sono una sposa in carneVoglio ugualmente un abito da sposa come quello della principessa Sissi e mi voglio sentire una regina!

Primo negozio rigorosamente selezionato da mia mamma, entro accompagnata da mia sorella, la mia migliore amica e  la mamma… sono entusiasta, ma, alla quarta prova, non capisco più nulla… non sono più abiti, ma mostri intenti a farmi sentire goffa e impacciata! Dove é finita l’emozione? Dov’é l’abito dei miei sogni?”

Il gruppo che mi accompagna é sfinito e ho capito che ognuno cerca di vedermi in un modo diverso da come vorrei io; la commessa poi, vorrebbe che facessi la mia scelta, uno tanto vale l’altro.” 

Se ti riconosci in questa descrizione non è troppo tardi! Mentre se ancora non ti sei mossa, prevenire è sempre meglio che curare! Ho chiesto alla stilista Angela di Daisy & co. di darci una mano:

Ciao Angela, tempo fa ho scritto un’articolo che riguardava le spose in carne, cercando di aiutarle sulla scelta dell’abito prefetto ispirato proprio dal racconto di una ragazza che all’incirca ha vissuto le emozioni della nostra sposa ipotetica descritti sopra.

Chiaramente io non sono una stilista come te, ma ho ugualmente cercato di dare dei consigli dettati dalla mia esperienza diretta, dal mio gusto personale e anche dal buon senso, ma dato che invece tu sei un’affermata professionista, che consigli ti sentiresti di profondere ad una sposa taglia forte che venisse a richiederti una consulenza?

Intanto…

1. Visualizziamo  bene dove si svolgerà l’evento e in quale periodo dell’anno, perché è importante non presentarsi  in un agriturismo con un abito da serata di gala.

2. Non ci scoraggiamo se non tutti gli atelier hanno abiti tg 50 da provare e limitiamoci a recarci in quelli attrezzati. Sono infatti pochi i negozi e gli atelier con abiti pronti da provare in taglia 50.

3. Non andiamo a scegliere da sole ma con una persona che ci conosce bene, evitiamo la squadra di amiche, sarebbe un disastro!

4. Riconosciamo che le nostre curve, sono anche la nostra bellezza, niente diete avvilenti dell’ultimo momento quindi, atte solo a rendere tutto deprimente e inutile.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

5. Presentiamoci alle prove con indumenti intimi scelti per l’abito, comprese scarpe e accessori.

6. Osserviamoci: i nostri colori, le nostre curve, i nostri gusti.

COME SCEGLIERE IL VESTITO SPOSA IN CARNE

1. Selezioniamo i punti vendita giusti per iniziare, previa telefonata informativa, evitando di farci convincere a provare abiti di taglia 46, che oltre a non rendere, mortificano una situazione semplicemente delicata.

2. Procuriamoci l’intimo giusto: guainette e reggiseni contenitivi… aiutano, pancetta, e rotondità, si possono camuffare con qualche accorgimento 😉

3. I tagli di un abito sono importanti e quindi bisogna prestarci attenzione: il tessuto e i volumi ci possono aiutare a rendere la nostra figura, più o meno slanciata, a minimizzare le curve e a valorizzare il seno. Cerchiamo quindi un abito che rispetti le curve  senza stringere troppo in vita, in modo da non evidenziare il sedere:

a. Tessuto morbido, meglio un tubino con i tagli verticali e magari leggermente svasato in fondo evitiamo così l’effetto fuso.

b. Una morbida gonna di chiffon e organza, ampia, appoggiata sui fianchi, lunga alla caviglia, da l’effetto di ampiezza ma non ingrossa anzi, nasconde le rotondità (complici sapienti tagli), la puoi togliere quando vuoi mettendoti a tuo agio.

c. Niente abiti troppo fascianti insomma, e bustini stretti  tagliati in vita che mettono troppo in evidenza seno pancia e fianchi.

4. Opta infine per una scollatura  a cuore abbellita magari da un cammeo ricamato.

I MODELLI DI VESTITI SPOSA IN CARNE CHE CONSIGLIO

1. Tubini, realizzati con tessuti morbidi: (niente sterch) con tagli a telino verticali che allungano e snelliscono accompagnando le curve e non strizzando i punti critici.

Vestiti sposa in carne

L’abito di Veronica

2. Stile impero: è un taglio sartoriale che appartiene ai nostri antenati, riportato in voga negli anni 60, da Givenchy, Dior e Balenciaga, e negli anni 80 da Romeo Gigli.

vestiti sposa in carne: modello stile impero

popsugar.com23

Si tratta di abiti con il taglio vita molto alto, quasi sotto il seno, che scendono giù, morbidi, , il busto, così evidenziato, spesso mostra una scollatura a cuore, o se il seno è importante, spalle coperte con un tessuto trasparente e scollatura a V.

vestiti sposa in carne: modello stile impero scollo a V

vintageandcurvy.com

3. Stile Trapezio (o meglio la linea a A): ispirata ad una figura  geometrica, trapezio isoscele, lanciato  dallo stilista Yves Sain Loureant nel 1958.

vestiti sposa in carne: modello anni 50

wantthatwedding.co.uk

vestiti sposa in carne: modello anni 60

bonny.com

Questo è un taglio di abito che può lasciare le spalle scoperte, se il seno lo permette, sono spesso abiti con il busto sagomato da sapienti cuciture che scendono morbidi lungo il corpo, allargandosi dai fianchi fino in fondo, con obbligo di tagli verticali sul davanti e il dietro, scollatura rotonda e seno semi-nascosto.

Questo è anche il tipo di abito scelto da Michela, la mia sposa in carne oculata, che ha comperato online il suo abito da sposa a trapezio low cost.

vestito low cost adatto sposa in carne

Da non dimenticare:

  • 1. un coprispalle di organza ,
  • 2. niente velo,
  • 3. tacco 12.

VESTITO SPOSA IN CARNE SE IL SENO È IMPORTANTE

La sposa in carne con un seno importante completamente coperto può apparire enorme, mentre, troppo scoperto, potrebbe essere di cattivo gusto. Optiamo quindi per scollature con tessuti come seta , cadì o anche taftà, sagomate da sapienti pence laterali, con tagli verticali sul davanti, e completate da tessuti semitrasparenti che coprono le spalle e le parti scoperte del seno, lasciando un piacevole vedere.

vestito sposa in carne con seno importante

morilee.com

vestiti sposa in carne con seno importante

plussizeall.net

VESTITO SPOSA IN CARNE SE I FIANCHI SONO LARGHI

Stesso discorso per fianchi troppo larghi: spolverini realizzati con tessuti leggeri e semi trasparenti che coprono il dietro fino alle cuciture del davanti, aiutano a slanciare la figura e ad ottenere un effetto che armonizza il busto.

VESTITI SPOSA IN CARNE NASCONDI PANCIA

Per una sposa in carne per cui la pancia è un cruccio, possiamo farci realizzare un abito stile sirena, (anche un po’ svasato sul fondo) molto morbido sui fianchi e pancia, e che metta in evidenza il seno con una bella scollatura a cuore.

vestiti sposa in carne nascondi pancia

Lo ricopriamo poi con una tunica di chiffon semitrasparente che, senza allargarsi troppo, scende morbida fino ai fianchi, dove si chiude con un bordo di tessuto impreziosito da strass. La pancia è coperta, il taglio sulla vita è abbassato, il seno è valorizzato, la lunghezza dell’abito rende la figura slanciata.

vestiti sposa in carne nascondi pancia

orchidbridal.co.nz

Capelli alti, sandali o scarpe gioiello completeranno il tutto.

vestiti sposa in carne

prettypearbride.com

Sei sempre indecisa? Ricorda che:

“Non sono  gli abiti che rendono belle le spose, ma le spose che valorizzano l’abito con la loro bellezza, accompagnata della gioia del giorno che si sta vivendo, se ti senti bella..lo sei!”

Se vuoi vedere come si svolge praticamente il lavoro di Angela Alfuso su di una sposa vai qui

Angela opera su Pistoia ma, per coloro che abitano distanti o in un’altra regione, ha studiato una consulenza online a soli € 140,00.

Per saperne di più →

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.
POST TAGS:

angela.alfuso@alice.it

Sono una wedding designer che disegna e fa realizzare da abilissime mani sartoriali gli abiti dei sogni di tante spose. Al centro delle mie creazioni ci sono i desideri più profondi di ogni sposa e la capacità innata di interpretare la personalità e il gusto di ognuna. Con la mia creatività e la capacità di ascoltare i vostri desideri, vi aiuterò ad organizzare un matrimonio indimenticabile.

Lascia un feedback
10 COMMENTI
  • Avatar
    giovanna bianco 18 Dicembre 2013

    il secondo abito è meraviglioso e i tuoi consigli sono sempre precisi e dettagliati.

  • Avatar
    Giovanna 17 Dicembre 2013

    Sono magra e mi sono sposata con un abito acquistato in una boutique, molto bello ed elegante, ma non da sposa.
    Le tue proposte sono bellissime! Un bacio

    • Rebecca Riparbelli
      Rebecca Riparbelli 17 Dicembre 2013

      Ottimo Giovanna, hai una foto :-P?

  • Avatar
    maria e luigi boiano 13 Maggio 2013

    Ottimi consigli perchè ogni donna deve sentirsi bella quel giorno

  • Avatar

    angela ha dato davvero ottimi consigli!
    quando mi sn sposata io ero un pochetto in sovrappeso ed ho optato per un abito a stile impero! con il velo che copriva le braccia!

  • Avatar
    rosy pezzera 11 Maggio 2013

    hai consigli davvero per tutte!! bravissimaaa

  • Avatar
    Valentina 11 Maggio 2013

    consigli davvero utilissimi, li terrò in considerazione in caso arrivasse il giorno del Si!

  • Avatar
    tizyb 11 Maggio 2013

    penso che un abito su misura faccia sentire chiunque una principessa e poi si potrebbe anche risparmiare qualche soldino!

  • Avatar
    Chiara 11 Maggio 2013

    Io sono tutt’altro che in carne 😛 però i tuoi articoli sono sempre molto interessanti e mi fa molto piacere leggerli! Dai sempre degli ottimi consigli!

    • Rebecca Riparbelli
      Rebecca Riparbelli 11 Maggio 2013

      Grazie Chiara un abbraccio

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
segnatavolo-ikea-tolsy
I 10 prodotti Ikea più usati per decorare un matrimonio fai da te

Ikea, con i suoi prodotti, ci aiuta a decorare un matrimonio spendendo poco e spesso viene in supporto non solo alle spose, ma...

Chiudi