,
Home / Spagna  / Viaggio di nozze a Barcellona: cosa visitare e dove pernottare risparmiando

Viaggio di nozze a Barcellona: cosa visitare e dove pernottare risparmiando

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Viaggio di nozze a Barcellona? Ecco dove pernottare, cosa fare e come diverstirsi in due senza svuotare il portafogli.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Per rispondere a queste domande ho chiesto aiuto a Babi de ilblogdellababi, una piacentina che vive lì con il suo ragazzo: «di solito Barcellona è vista da tutti come la città del divertimento, specialmente se sei single… sarebbe bello invece mostrare anche la “Barcellona in coppia!”. Lo spunto mi è venuto da una coppia di amici che si sono sposati quest’estate e che mi sono venuti a trovare lo scorso weekend e anche dal fatto che io sono qui con il mio ragazzo e quindi posso raccontare la città da quel punto di vista».

Lascio adesso la parola a Babi: Parigi, Venezia, Provenza, New York… quali città più romantiche ti vengono in mente? Nella mentalità comune di certo Barcellona non sarà nella lista delle mete da visitare con il tuo lui o la tua lei. Barcellona è infatti famosa per il divertimento, il mare, i locali notturni, la movida… quindi tutto questo non si può vivere in coppia? La verità è che questa città è alla portata di tutti e in questo post vorrei svelare la Barcellona più romantica, su misura per due, dove quei due possono essere anche tanto diversi tra loro 😉

VIAGGIO DI NOZZE A BARCELLONA PER LE COPPIE TRANQUILLE

viaggio di nozze a Barcellona per le coppie tranquille

Le zone consigliate sono quelle del centro (sì al Barrio Gotico e al Born, il Raval meglio di no) oppure quelle residenziali ben collegate dai mezzi come l’Eixample. 

Inoltre, se amate la musica classica non potete perdervi uno dei maestosi concerti che hanno luogo nel Palau della Musica Catalana, un incredibile teatro che vi incanterà semplicemente osservandolo da fuori e vi ammalierà una volta entrati.

Infine, se vi piace immergevi nel verde, fate una passeggiata nel grande Parc de la Ciudadella, a due passi dal mare. Questo luogo vi rilasserà, facendovi respirare aria pura, sia durante una bella giornata di sole, sia al calar del sole, in uno scenario magico come quello della foto.

DOVE PERNOTTARE A BARCELLONA

Se cercate qualche giorno di relax a Barcellona insieme a una persona speciale, a cui volete dedicare tutte le attenzioni, il consiglio è di pernottare in uno dei numerosi Hotel della città, magari prenotando con anticipo online: Booking.com riserva sempre delle belle sorprese e non delude mai!



Booking.com

DOVE MANGIARE A BARCELLONA

Un quartiere molto caratteristico e tranquillo di Barcellona è anche il Barrio de Gracia, dove potrete trovare dei locali preziosi, dalla cucina casereccia ma anche originale e ricercata.

Un consiglio per la cena è, per esempio, quello di passeggiare lungo Carrer Verdi, entrando nel ristorantino che più stuzzica il vostro appetito: ce n’è per tutti i gusti e il rapporto qualità-prezzo è sempre molto buono!

Il quartiere di Gracia sorprende il turista a tutte le ore della giornata, sia che si tratti di prendere un caffè in una delle sue numerose piazzette, sia di trascorrere una piacevole serata al Cinema Verdi, dove tutti i film sono proiettati in alta qualità e in lingua originale.


VIAGGIO DI NOZZE A BARCELLONA PER LE COPPIE AVVENTURIERE

viaggio di nozze a Barcellona: Biblioteca de Catalunya

Biblioteca de Catalunya

DOVE DORMIRE A BARCELLONA RISPARMIANDO

Se la vostra vita è un’avventura e vi piace scoprire gli aspetti più animati di Barcellona, il mio consiglio è quello di pernottare in un bed & breakfast, una soluzione che vi permetterà di risparmiare per essere liberi di assaporare la città al meglio. Da questa casella di ricerca preimpostata, potrete trovare subito su booking il bed & breakfast a Barcellona al giusto prezzo.



Booking.com

COME SPOSTARSI A BARCELLONA

Passeggiando per il centro della città di Barcellona non si faticherà ad incontrare un noleggio di biciclette, come quello situato in Carrer de Tallers, la via degli universitari, dei negozi di musica e nelle nuove tendenze. Con soli 6 euro al giorno potrete avere una bicicletta per esplorare tutta la città! Il mio consiglio è quello di utilizzare l’opzione “percorso in bicicletta” di google maps, che vi guiderà lungo le numerose piste ciclabili esistenti al lato di molte strade di Barcellona.


VIAGGIO DI NOZZE A BARCELLONA PER LE COPPIE LOW COST

viaggio a Barcellona low cost: chiesa di Santa Maria del Mar

Santa Maria del Mar

Una attività gratuita da fare a Barcellona è passeggiare tra i numerosi mercati coperti della città (ogni quartiere ha il suo!) immergendosi nei colori della frutta, nei sapori della carne, del pesce e delle spezie e nelle chiacchiere vive dei clienti affezionati. Uno dei miei preferiti è il Mercat de Sant Antoni, situato nell’omonimo quartiere, mentre dal punto di vista architettonico è da vedere il coloratissimo tetto del Mercat de Santa Caterina, nel cuore del Born. Inoltre, è importante ricordare che, come in Italia, anche qui l’ingresso a molti musei è gratuito la prima domenica del mese.

Per concludere una sorprendente giornata low cost a Barcellona, la serata non può essere da meno! Gli amanti della musica jazz non potranno perdersi una serata al Pipa Club, un locale ricercato dove potranno assistere a concerti gratuiti tenuti da musicisti di alto livello (suonate il campanello più volte e aspettate con pazienza che il portiere vi faccia entrare); se invece il ritmo latino scorre nelle vostre vene, vi consiglio di ballare al ritmo della musica del Milk Club, un divertente disco pub situato in Carrer Aribau 191, dove l’unica spesa che dovrete sostenere sarà quella di un buona coppa di Gin Tonic, se vi stuzzicherà 😉

DOVE DORMIRE A BARCELLONA SPENDENDO POCHISSIMO

Se siete una coppia a cui non piacciono gli sprechi, ma che non vuole rinunciare al piacere di una breve vacanza a Barcellona, la scelta migliore è sicuramente dormire in un airbnb. A Barcellona infatti gli hotel sono tendenzialmente cari, mentre sono numerosi gli affittuari che mettono a disposizione una o più stanze nel loro appartamento di qualità e con tutti i servizi necessari. Oltre a airbnb, provate anche questa casella di ricerca di Booking, preimpostata su case per ospiti, casa vacanza e pensioni.



Booking.com

DOVE MANGIARE A BARCELLONA SPENDENDO POCO

Per quanto riguarda il cibo, il mio consiglio per spendere poco e mangiare bene a Barcellona è scovare uno dei numerosi ristoranti Nostrum, una catena catalana di “cibo casereccio da asporto” che si può anche consumare riscaldando al microonde le porzioni già pronte, accomodandosi in uno degli accoglienti punti vendita. Il mio preferito è quello situato in Via Laietana, a due passi dalla Catedral e dalla meravigliosa chiesa di Santa Maria del Mar (nella foto). L’ingresso in questi meravigliosi edifici gotici è a pagamento solo dalle 14 alle 17, il resto del tempo possono essere visitati liberamente, senza mancare di spendere un po’ di tempo ad ammirare dall’esterno la loro maestosità… che ogni volta lascia a bocca aperta.

 

Condividi
LASCIA UN COMMENTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.
POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
Idee di decorazioni matrimonio fai da te su Livingo

La mia ricerca d'idee di decorazioni matrimonio fai da te continua: ho scoperto Livingo.it, un portale d'arredamento online che ci può aiutare......

Chiudi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.