Home / abiti sposa  / Abito da sposa low cost? Io ho speso solo € 150,00

Abito da sposa low cost? Io ho speso solo € 150,00

Condividi

Abito da sposa low cost? La scelta fatta al mio primo matrimonio! A questo post ti spiego dove e come l’ho acquistato.

abito da sposa low cost a sirena color avorio con fiori ricamati

Il mio abito da sposa low cost a sirena: costo 150,00 €

ABITO DA SPOSA LOW COST: PICCOLA PREMESSA DOVEROSA

Parliamoci chiaramente! Se ci sono pochi soldi in cassa, si possono tagliare le spese delle partecipazioni, delle bomboniere e anche degli addobbi, ma non si può tagliare le spesa dell’abito da sposa, altrimenti che matrimonio è? Ecco allora che voglio svelarti come ho fatto a risparmiare il 90% sul mio abito da sposa senza rinunciare al vestito bianco:

Abito da sposa low cost? Dato che sono una “smanettona” di internet e, modestamente, nelle ricerche online sono bravissima, è proprio da internet che è arrivata la soluzione.
Prima però di spiegarti come ho fatto, c’è bisogno di fare una premessa, anche lunghina.
Intanto vediamo quanto costa un abito da sposa adesso: una ragazza sul forum al femminile.com dice:

“sono davvero sconvolta hanno dei costi assurdi …. tra abito, prove aggiusti……….sono arrivata a 4000,00 ovviamente non l’ho preso ma è stato l’unico + economico……”

Un’altra scrive:

“I vestiti possono andare dai 400 euro circa a qualsiasi prezzo. Il mio l’ho pagato 600 euro, molto bello….dipende tutto dal negozio. Se vai in un atelier allora i prezzi volano, nei negozi più, diciamo, normali sui 1000 te la cavi”

E ancora:

“il prezzo varia dai 2000 ai 1000 ma tradizionale può costare dai 2000-3000 euro”

Che confusione! Allora quanto costa un abito da sposa? La risposta giusta è … dipende! Dipende dalla marca, dal luogo e dal negozio. In toscana partiamo da un minimo di 1.500 € ad un massimo di 4000, ma è sempre riferito alla mia regione!

Così, quando come te ero alla ricerca di un abito da sposa low cost pur che non fosse troppo cheap, sono andata a informarmi prima su quali fossero le opzioni possibili per risparmiare su questo capo per sposarsi, e questo è il mio personale resoconto:

ABITO DA SPOSA LOW COST? NOLEGGIALO!

pro

  1. Restituirlo, così da non avere un elemento ingombrante nell’armadio.
  2. Abito firmato.
  3. Assistenza.

contro

  1. Difficile trovare quello che piace.
  2. Una volta trovato e messo, potrebbe essere difficile staccarsene, venendo meno il pro n.1.
  3. Mettere un abito che è stato già indossato da qualcun altro, personalmente non faceva impazzire, anche se è stato accuratamente lavato.
  4. È comunque sempre una soluzione costosa: si parte da un minimo di € 700,00.
  5. Deve essere riadattato anche più volte alle tue misure.

ABITO DA SPOSA LOW COST? ACQUISTALO USATO!

pro

Acquistare un abito da sposa usato è una soluzione da consigliare se si ha il “pallino” di indossare e possedere un abito firmato.

contro

Di contro c’è che:

  1. è sempre troppo costoso: si andrà infatti a risparmiare ma in relazione ad un base di costo elevata.
  2. Andrà riadattato e quindi bisogna trovare una sarta e farsi fare un preventivo di spesa che non è proprio economica per un abito di questo tipo.
  3. È possibile che l’abito possa avere alcune lacerazioni o difetti (infatti in quel giorno capita di strapparlo con i tacchi o che venga rovinato) che dovrai aggiustare in qualche modo.
  4. Avrai sempre un abito messo da qualcun altro anche se accuratamente lavato e tenuto.

[amazon_link asins=’B01CTKHKQ0,B01H59EKPY,B073QNKMHY,B0799DY28B,B06XTFWWB7,B01KNBSI36,B01GIY9R8W,B01H7KJUMO’ template=’ProductCarousel’ store=’sposiamrispar-21′ marketplace=’IT’ link_id=’607aa469-1e4f-11e8-9d7d-fb26c46d466d’]

ABITO DA SPOSA LOW COST? FALLO FARE ALLA TUA SARTA!

Era a mio avviso la soluzione migliore e così è stata quella che ho adottato io al mio secondo matrimonio (vieni a leggere qui):

pro

  1. Abito da sposa low cost unico e personalizzato.
  2. Si può realizzare qualsiasi modello, senza limiti.
  3. Perfettamente su misura.
  4. Economico rispetto agli altri esempi ma di qualità nettamente superiore per le cuciture e i materiali.
  5. Si può scegliere la stoffa, valutando insieme alla sarta quella più in linea con il budget.*

*Ti consiglio di leggere anche: «La stoffa dell’abito ne fa il prezzo, lo sapevi?»

contro

  1. Se sei una che ci tiene, niente marca famosa.
  2. Non si può sapere prima se il modello scelto starà bene indosso ed è per questo che dovresti affiancare la consulenza di una stilista.
  3. Essendo sempre più difficile trovare un sarta brava al giorno d’oggi e dato che richiede ore e ore di manodopera, trovare una sartoria economica è davvero difficile. La richiesta parte da un minimo di 400 € per la realizzazione di un abito semplice, corto e in raso, fino ad un costo indecifrato… dipende dalle tue esigenze.
  4. Se miri ad un abito principesco dovrai acquistare anche la crinolina.

Continua la lettura!

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui. E se hai trovato questo contenuto utile non dimenticare di votarlo con 5 stelle, grazie!
POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Con i miei consigli, dal 2013 aiuto spose oculate a ideare nozze realistiche salvaguardando budget e ambiente. Tutto quello che so l'ho appreso dall'esperienza diretta e dal sapere acquisito in più di 10 anni di confronto e dialogo con spose e fornitori specializzati.

Lascia un feedback
2 COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO