,
Home / nozze  / a tema  / Matrimonio intimo bon ton a Roma al profumo di tea: Carmelo & Eleonora

Matrimonio intimo bon ton a Roma al profumo di tea: Carmelo & Eleonora

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Un matrimonio intimo e bon ton a Roma per Eleonora e Carmelo, gli sposi ospiti del real wedding di oggi. Un matrimonio dai colori verde menta e rosa pesca con qualche tocco di oro. Un mix tra Alice in wonderland e Pleasentville, caratterizzato da un’atmosfera fiabesca vintage e da un afternoon tea party in perfetto stile inglese.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.


Si tende a pensare che quando si demanda l’organizzazione di un matrimonio ad una wedding planner, questa tenderà a consigliarci le soluzioni più costose… Mai credenza fu più sbagliata! Una wedding planner è infatti una professionista preparata nell’organizzazione dei matrimoni e, proprio per questo, meglio di chiunque altro saprà indirizzare gli sposi verso le soluzioni migliori, esteticamente curate ed eleganti, senza sforare il massimo spendibile stanziato dagli stessi.

Anzi! La professionalità e la bravura di una wedding planner si misura proprio dalla versatilità nel saper lavorare con ogni tipo di budget. Non ci credi? Con il matrimonio di Eleonora, titolare di Architecture&Events, te lo dimostrerò.

Eleonora ha infatti realizzato, per sé e suo marito, delle nozze intime e bon ton a Roma estremamente personalizzate sul tema tea ma con un’occhio attento ai costi e ai consumi.  Allora, sei pronta a rubarle idee e scelte stilistiche? Ti lascio al suo racconto:

Io e Carmelo ci siamo sposati il 01 Giugno 2018 a Roma, dopo nove anni insieme. Infatti, l’esclamazione più comune dei nostri ospiti è stata: “Finalmente!”. La scelta del 01 giugno non è stata casuale: volevamo sposarci il giorno in cui ci siamo fidanzati, il 03 giugno, ma dato che cadeva di domenica (ed io ho sempre desiderato sposarmi di venerdì) abbiamo anticipato al 01 giugno. Il prossimo anno festeggeremo dieci anni insieme e il nostro primo anniversario da sposati!

LOCATION: VILLA ROSANTICA A ROMA

Il nostro è stato un matrimonio intimo con circa 50 persone: non volevamo nulla di troppo grande, ma solamente goderci il momento con le persone che ci avevano sempre sostenuto e voluto bene. Avendo gli ospiti da parte dello sposo (di origini calabresi) già fatto un viaggio abbastanza lungo per arrivare fino a noi, era essenziale svolgere il tutto in unico posto! Inoltre, ho sempre adorato le cerimonie nuziali all’aperto ed è esattamente così che si è svolto il nostro giorno, con la preparazione degli sposi direttamente in villa e lo svolgersi della giornata nei vari angoli della location.

Ci siamo innamorati di Villa Rosantica, immersa nel parco dell’Appia antica, che aveva un giardino segreto perfetto per il nostro afternoon tea. Per non parlare del laghetto, accanto al quale abbiamo svolto il rito.

Villa Rosantica Appia antica RomaVilla Rosantica Appia antica Roma

LO STILE: BON TON ANNI ’50

Il progetto del mio matrimonio è nato dalla mia personalità e il mio carissimo marito mi ha appoggiato e accontentato in tutto, sostenendomi e aggiungendo quel quid alle mie idee in modo che rappresentassero entrambi. Ho sempre adorato gli anni ’50. Non quelli delle pin up ma del bon ton, della femminilità, della raffinatezza e della cura dei dettagli.

wedding design matrimonio intimo bon ton a Roma

Inoltre, adoro l’ora del tea e i giardini, così, unire tutto questo nel giorno del mio matrimonio è stato spontaneo. Quando ho messo la matita sul foglio per schizzare qualche idea di base, è stato naturale creare un mondo fiabesco che fosse un mix tra Alice in wonderland e Pleasentville. Una perfetta atmosfera vintage e bon ton in cui il tea del pomeriggio faceva da sfondo, in una perfetta sinfonia di profumi, colori e suoni. 

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Essendo una events designer (EVenti sono io, Eleonora Venti) il design del mio matrimonio è stato ideato interamente da me, mentre, la wedding planner della villa Cinzia Ciani, ha coordinato la mia timeline e ha curato la realizzazione dell’allestimento dei tavoli insieme al catering. Sono stati bravissimi nel rispettare ogni mio disegno e creare esattamente quanto avevo elaborato.

partecipazione matrimonio anni 50timeline matrimonio

I colori

I colori predominanti del mio matrimonio intimo bon ton a Roma sono stati il verde menta e il rosa pesca, con qualche tocco di oro. Anche se poi sono stati declinati, per esigenze tecniche, nelle loro varie sfumature. Sono state usate peonie, gypsophila e rose di vario genere. Se potessi descrivere le nostre nozze in una frase, le definirei dal sapore intimo e vintage e dal profumo del tea in un giardino segreto.

La grafica e i coordinati

Ho realizzato personalmente il progetto dell’allestimento del mio matrimonio intimo bon ton a Roma, insieme ai libretti cerimonia (un rito simbolico al 100% personalizzato, altra specialità della mia wedding agency), la grafica e la wedding suite dell’evento.

grafica matrimonio intimo bon ton a Romahashtag matrimonio intimo bon ton a Roma

Nonché le bomboniere: delle scatole porta tea con all’interno due tipi di essenze, earl grey e lady grey, zuccherini colorati, zollette di zucchero e confetti al bergamotto… Che poi, non sono proprio confetti ma hanno al loro interno un amaretto, visto che io le mandorle proprio non le amo.

scatole porta tea con all’interno due tipi di essenze

Aiutata dal mio fantastico maritino, ho realizzato anche gli angoli delle “lettere degli sposi”, del guestbook, del giornale degli sposi, delle welcome bags, i menù, i segnaposti (gessetti profumati a forma di biscotto personalmente creati e forati uno ad uno), i cadeaux per gli ospiti (dei graziosissimi barattoli di marmellata earl grey e lady grey preparate da mia mamma con bergamotti e gentilmente procurati da mia cognata, il cui zio ne ha una coltivazione), grafica guestbook matrimonio intimo bon ton a Romaguestbook matrimonio intimo bon ton a Roma

wedding welcome bagsregali wedding welcome bags

il cake topper (disegnato da me con il nostro motto “love is brewing” e realizzato su misura tramite il sito Ollalà) e, ovviamente, il tableau mariage (realizzato con gabbiette che avevo sparse per casa… Eh sì, sono innamorata di tutto ciò che è vintage e shabby!).

tableau de mariage shabbytag tea partymenù matrimonio

LOOK MATRIMONIO INTIMO BON TON

La sposa

Per gli abiti e le scarpe, ci siamo affidati all’atelier Sposa e Uomo d’Este a Este (Padova): difatti mi ero innamorata follemente di un modello di House of Mooskhi ed ho spulciato tutto il web per trovare l’unico atelier in Italia che lo vendesse; ebbene, dopo vari contatti tramite email con la gentilissima Erica, una volta provato il mio abito tra le lacrime e con lo stomaco stretto in una morsa (mi sono innamorata di nuovo… ma del mio abito!), non l’ho più lasciato andare!

La mia acconciature e il mio make up sono stati realizzati dalla professionale e simpaticissima Halya Ilardi: una sola prova trucco e capelli ed ha colpito nel segno! Vorrei che fosse sempre al mio fianco, per rendermi in un perfetto look anni ’50 ogni giornoPer non parlare della la felicità quando ho scoperto che rientrava perfettamente nel mio budget! La notizia più bella che Caterina, proprietaria e mia fata madrina, potesse darmi! Ho completato il tutto con un velo al gomito, con bordo in pizzo per richiamare quello dell’abito da sposa in perfetto stile anni ’50!

Per la mia preparazione, ho utilizzato una vestaglia del corredo di mia mamma, di colori pesca e in seta, con smerli delicatissimi e riadatta da lei per me. Ai piedi, delle deliziose ciabatte alte con piumino (su ebay a 3,50 €).

preparazione sposa matrimonio intimo bon ton a Romapreparazione damigelle matrimonio intimo bon ton a Romapreparazione sposa matrimonio intimo bon ton a Romapreparazione sposa matrimonio intimo bon ton a Roma

Per il mio dopo cerimonia, avevo dei sandali bianchi con zeppa e fiocco, ovviamente, in super saldo (comprati l’anno prima e di una comodità eccezionale!) e un cardigan verde menta con dei bottoni in perla, che avevo acquistato anni prima senza un motivo preciso e che ho riutilizzato.

scarpe sposa matrimonio intimo bon ton Roma

Gioielli e accessori sposi rigorosamente vintage (fermacapelli per me e orologio per lo sposo) e acquistati su Etsy (collana e bracciale).

gioielli sposa etsyMatrimonio intimo bon ton a Romaabito da sposa modello di House of Mooskhigioielli sposa vintage

Lo sposo

Carmelo, invece, si è affidato alla bravura di Nicolò, sempre dello stesso atelier, per il suo abito da sposo sartoriale fifties style. Abito di cui io non ho saputo nulla fino al giorno del matrimonio: una bellissima sorpresa, devo dire! Siamo stati felicissimi di affidarci a loro e lo rifaremmo altre cento volte per il rapporto qualità-prezzo eccellente!

accessori sposo matrimonio intimo bon ton Romaabito sposo matrimonio intimo bon ton Romaabito sposo matrimonio intimo bon ton Roma

Paggetto e damigella

Come paggetto e damigella, i nostri meravigliosi nipotini: lui, Giulio, uno sposo in miniatura, vestito dallo stesso nostro atelier in perfetta sintonia con lo “sposo versione adulta”. Lei, Flavia, troppo piccola per camminare ma a cui ho pensato regalandole uno splendido abito bianco in tulle con glitter dorati, con cardigan e accessori coordinati… uno splendore! Delle scarpette dorate con fiocco, coordinate alle mie, hanno completato il quadro!

damigella matrimonio intimo bon ton Romapaggetto matrimonio intimo bon ton Roma

LE FEDI: SEMPLICI

Le fedi nuziali, invece, ci sono state gentilmente regalate dai nostri testimoni (nonché fratelli): in oro giallo, semplici e poco più larghe di quelle classiche, con inciso il nostro nome e la data delle nozze. Il portafedi: una campana in vetro con una rosa profumata in gesso acquistata a soli 0,99 centesimi e a cui ho aggiunto dei nastrini di organza per tenere le fedi.

IL RITO NUZIALE: SIMBOLICO CON IL RITO DELLA LUCE

altare matrimonio in giardinoMatrimonio intimo bon ton a Roma

La cerimonia con rito simbolico è stata celebrata alle ore 16.30 (orario perfetto per il tea party, iniziato rigorosamente alle 17) dalla sorella dello sposo, testimone della nostra storia fin dall’inizio e persona molto importante per entrambi. Al suo nome, Filomena, mi sono ispirata per la nostra cerimonia, inserendo la leggenda del filo rosso del destino come parte essenziale della nostra unione.

damigelle matrimonio intimo bon ton a Romacerimonia simbolica matrimonio intimo bon ton a Romacerimonia simbolica matrimonio intimo bon ton a Roma

Ho personalmente preparato l’allestimento per il rito della luce, altra parte essenziale di tutta la celebrazione… se non fosse che, grazie al vento, è stato complicato accendere le candele.

rito della luce cerimonia simbolica matrimonio intimo bon ton a Romacerimonia simbolica matrimonio intimo bon ton a Romacerimonia simbolica matrimonio intimo bon ton a Roma

Per il bacio degli sposi, anziché coriandoli o riso, ho voluto le bolle di sapone, ordinate su amazon e contenute all’interno delle welcome bags che ho personalmente realizzato con, all’interno, delle caramelle, dei fazzoletti, bolle di sapone, kit cucito emergency, ventaglio, tris di salviette umide anti-zanzare, occhiali e I love spy kits: un gioco molto divertente e apprezzato dagli ospiti!.

cerimonia simbolica matrimonio intimo bon ton a Romacerimonia simbolica matrimonio intimo bon ton a Roma

Per i bambini, delle welcome bags contententi giochi vari colori e bolle di sapone acquistato tutto da Amazon e Tiger, come le stesse bags di tessuto. Borse che, tra le altre cose, possono essere colorate con dei pennarelli appositi contenute in esse! Un ottimo acquisto: 2.99 € cadauna.

IL NOSTRO AFTERNOON TEA PARTY

Il meglio del nostro wedding intimo bon ton a Roma è stato l’afternoon tea party, di cui abbiamo assaggiato pochissimo, per via degli stomaci chiusi dall’ansia! Un rimpianto grandissimo! Studiato con tanta cura, nei dettagli e nel gusto, purtroppo non goduto al massimo. Tornassimo indietro penso ci fionderemo su tutti i corner, alla faccia dell’ansia!

matrimonio tea party romamatrimonio tea party romamatrimonio shabby chic roma

Non solo dolci, come si potrebbe pensare, ma anche corner salati in perfetto stile inglese: cupcakes dolci e salati, biscotti decorati, uova di quaglia, sconses, shortbread, frutta, pane e affettati da abbinare a particolari tipi di tea e acque aromatiche… uno spettacolo per gli occhi e per il palato, da quello che abbiamo sentito!

marmellata matrimonio fatta a mano

IL TAGLIO DELLA TORTA: PRIMA DELLA CENA

Inizialmente non avevo previsto una cena. La mia idea era un bellissimo afternoon tea da concludere con una naked cake con crema al cioccolato bianco e frutti di bosco. Ma Carmelo non era dello stesso avviso, per cui abbiamo introdotto la cena ma, non volendo stravolgere il mio timing e la mia idea originale, abbiamo lasciato il taglio della torta a conclusione del momento della prima parte della giornata.

naked cake con crema al cioccolato bianco e frutti di bosco

Lo rifarei altre cento volte! Questo momento particolare è stato poi seguito dai giochi da giardino. Aspettavo quel momento dalla mattina! Avevo predisposto il tutto nei minimi dettagli e ci siamo divertiti tantissimo a giocare con lo shangai gigante e con il tiro ai barattoli: momenti volati troppo in fretta! 

giochi matrimonio intimo bon ton a Romagioco shangai matrimonio intimo bon ton a Roma

L’ALLESTIMENTO DELLA CENA

Per l’allestimento dei tavoli della cena del mio matrimonio intimo bon ton a Roma avevo realizzato dei progetti molto particolari, pieni di gabbiette, candele e, ovviamente, teiere e tazze da tea per richiamare l’afternoon tea del pomeriggio! La soddisfazione più grande è stata proprio l’ideazione di questi allestimenti: mi sono sbizzarrita per creare quel giusto mix che li rendesse unici. Sono piaciuti moltissimo e io ne sono rimasta estasiata! Sarà una deformazione professionale, la soddisfazione della realizzazione di qualcosa di tuo! Il catering poi è stato così carino da predisporre per l’angolo del caffè, dopo cena, delle tazzine da tea… sono stati meravigliosi! 

mise en place matrimonio vintageallestimento tavoli matrimonio vintage

LA MUSICA: A RITMO DI SWING

Tutta la giornata si è svolta con sottofondo swing grazie ai Red Pepper Trio: tre ragazzi gentilissimi e professionali che avevamo conosciuto al matrimonio di una delle mie più care amiche, nonché damigella. Alessandro, portavoce del gruppo, è stato gentilissimo e sempre disponibile nei nostri confronti, perché hanno ascoltato ogni nostra richiesta. Per non parlare poi del loto outfit… semplicemente impeccabili!

musica swing matrimonio a Romamusica swing matrimonio a Roma

FOTO E VIDEO: DAL SAPORE AUTENTICO

matrimonio in Villa Rosantica, nel parco dell’Appia antica

Per le foto e il video ci siamo infine affidati rispettivamente a Effeanfotografie (Francesca Angrisano) e a Farocinema (Ciro Formisano): due professionisti eccellenti, discreti e anche loro con un ottimo rapporto qualità-prezzo! Volevamo foto e video dal sapore autentico, per rivivere quel giorno ogni volta con la stessa spontaneità della realtà e è così che è stato: attimi di quella giornata fermati nel tempo per essere vissuti all’infinito. 

sposi matrimonio intimo bon ton a Romasposi matrimonio intimo anni 50 a Roma

Non c’è stato un singolo attimo che non abbia adorato o che non rivivrei: dall’emozione dell’entrata, alle lacrime durante la cerimonia personalizzata, ai giochi in giardino che non vedevo l’ora di provare, ai buonissimi e bellissimi biscotti dell’afternoon tea, al taglio della torta, all’allestimento dei tavoli ma, facendo una selezione, il momento più toccante del mio matrimonio intimo e bon ton a Roma è stato guardare lo sposo commosso al mio arrivo.

Carmelo non è per niente un tipo romantico o che si lascia andare ai sentimentalismi, perciò vederlo addirittura in lacrime è stato il momento più emozionante della giornata ed uno dei più belli della mia vita. L’emozione nei suoi occhi e nei suoi gesti è stato l’imprevisto più bello che potessi avere quel giorno (sebbene l’abbia rimproverato perché ha commesso l’errore di salutare prima mio papà e poi me… eppure mi ero caldamente raccomandata… ma l’ansia gioca brutti scherzi!).

Citando le sue parole: al mio ingresso, guardarmi negli occhi, è stato quanto di più forte abbia mai sentito. Nel vedermi arrivare sono passati davanti ai suoi occhi tutti i nostri nove anni insieme, le difficoltà affrontate nella nostra vita insieme e l’immensità e l’importanza di quel passo è salita tutta in superficie.

momento del lancio del bouquet

Crediti

Fotografo: Effeanfotografie | Luogo della cerimonia: Villa Rosantica | Wedding designer & planner: EVenti|Architecture&Events  | Wedding coordiantor: Cinzia Ciani | Video: Farocinema | Abito sposo/sposa e scarpe: Sposa e Uomo d’Este | Fiori: Ceccotti Flowers | Catering e torta: Design & Food| Acconciatura e trucco: HalyaIlardi makeupartist | Intrattenimento musicale: Red Pepper trio | Il caketopper su mio disegno: Ollalà

Condividi
LASCIA UN COMMENTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei bei tempi andati. Ovvero quei tempi dove l'eleganza, la galanteria, la cultura, e i valori veri erano ancora un "must".

Lascia un feedback
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
abito da sposa in pizzo
Abito da sposa in pizzo: ecco come risparmiare

Come realizzare il tuo abito da sposa in pizzo senza gravare troppo sul portafogli? In questo articolo, sette trucchi per...

Chiudi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.