,
Home / abiti sposa  / Negozio abito da sposa cinese online, si o no? La mia opinione

Negozio abito da sposa cinese online, si o no? La mia opinione

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Negozio abito da sposa cinese online, si o no? La risposta è no! Anche se nel 2007 ti avrei detto sì. Adesso ti spiego perché la mia opinione è cambiata nel tempo.


Come scritto nella premessa, per te che hai pochi soldi da spendere e sei indecisa se acquistare in un negozio cinese online l’abito da sposa sia la decisione giusta, la mia risposta è: non lo fare! Perché? Perché adesso ci sono un sacco di altri modi per spendere poco su un abito da sposa. Modi molto più sicuri e con una qualità migliore dei vestiti da sposa fatti in Cina. Ma andiamo per gradi.

Devi sapere, se è la prima volta che leggi il mio blog, che mi sono sposata ben due volte: una del 2007 e una nel 2015. Ebbene, nel primo matrimonio acquistai proprio un abito su ebay, da un negozio di abiti da sposa cinese online spendendo soli € 150,00. È stato un rischio ma a me è andata bene (vedi la foto sotto).

Negozio abito da sposa cinese online

La foto fa un po’ schifo, lo so, ma è l’unica che ho

A quel tempo era l’unica strada: o in un negozio di abiti da sposa cinese online o in un Atelier. E in Atelier non c’era modo di spendere meno di € 2.500 (quando andava bene) per un abito semplice in raso molto triste e misero. E, sempre a quel tempo, non esistevano né siti dove acquistarli e né siti come il mio, che ti istruivano cioè su come non farti spennare nel Matrimonio. Perciò scelsi questa via: dovendo organizzare il mio matrimonio in 3 mesi, non avevo il tempo materiale per girare per Atelier; inoltre volevo un abito un po’ più personalizzato, un servizio che veniva offerto senza costi aggiuntivi.

Perché ad oggi sconsiglio un negozio di abiti da sposa cinese online, quindi? Nonostante io stessa lo abbia utilizzato. Come ho avuto modo di dirti all’inizio, adesso si trovano tanti altri metodi e negozi online più sicuri per spendere meno sull’abito da sposa, sia in Italia che nella comunità europea.

Ma come mai un negozio di abiti da sposa cinese online non è sicuro?

  1. Perché non sarai tranquilla sulla resa e la qualità dei materiali utilizzati, visto che non puoi vedere i vestiti dal vivo. Non tanto per colpa del tessuto utilizzato che è il poliestere (ovvero: plastica), visto che se ne può trovare di diverse qualità anche visivamente quasi uguale ai tessuti realizzati con materiali naturali, ma perché quello utilizzato dai cinesi è un poliestere veramente scadente, brutto; soprattutto il tulle, che sembra quello per fare le zanzariere di casa.
  2. Perché potrebbero non rispettare i tempi di spedizione. Sta a significare che l’abito potrebbe arrivarti a casa pochi giorni prima le nozze (non potendolo più aggiustare, in caso di misure sbagliate o eventuali modifiche stilistiche) se non, addirittura, dopo… e a quel punto, come rivalerti sul negozio? A chi chiedere i danni? Come rimediare? Invece di risparmiare, potresti trovarti a spendere più del dovuto.
  3. Perché potresti ricevere brutte sorprese in dogana. Dove il tuo abito potrebbe essere trattenuto per giorni e soggetto a dazi per lo sdoganamento e l’ispezione.
  4. E poi, vuoi mettere lo sbattimento per comunicare?

Capisci da te che il “gioco non vale proprio la candela!”. Ed ecco spiegato perché questi abiti costano così poco: perché le garanzie sono veramente poche. Perciò, se hai la fortuna di sposarti adesso, sappi che l’alternativa ad un negozio abito da sposa cinese online esiste ed è anche italiana!

9 NEGOZI ABITI DA SPOSA ONLINE (dove spendere poco senza pensieri)

Oltre ai modi che consiglio a questo post, ti consiglio anche 9 negozi di abiti da sposa online nella comunità Europea, dove acquistare in modo sicuro e spendere poco:

1. ASOS

Gli abiti da sposa su Asos partono da un prezzo minimo di € 82,99 (alcuni, quelli meno costosi, sono in poliestere). Visto il costo, potrebbero anche essere fatti in Cina o in luoghi dove la manodopera costa pochissimo ma, quanto meno, sarai sicura dei tempi di consegna, non pagherai la dogana e, soprattutto, se l’abito una volta arrivato non dovesse piacerti, il reso è sempre gratuito.

2. Il NEGOZIO DI SARA GAMBARELLI (Etsy)

Sara è una giovane designer, che realizza a mano i suoi abiti per poi venderli attraverso il marketplace Etsy, dedicato proprio agli artigiani. La particolarità dei suoi abiti da sposa è che sono composti da due pezzi, acquistabili separatamente. Questo significa che potrai riutilizzare top e gonna anche dopo le nozze: il top, sopra dei jeans,e la gonna, con una camicia sempre in tessuto denim. I top partono da € 139,00 e le gonne da € 193,00.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

3. Atelier del Risparmio

Sembra che gli abiti da sposa online che propone, siano confezionati interamente in Italia. Anche qui, la gamma di prezzi è molto ampia e ci sono soluzioni anche inferiori ai 300€.

4. Miamastore

Miamastore è un’azienda italiana di abiti da sposa e cerimonia Low Cost online, la cui sede è a Montecorvino Pugliano (SA). Dispongono di una sartoria per confezioni su misura e hanno un’innumerevole quantità di recensioni positive, indice di buona affidabilità.

5. Sposamore

Altra azienda italiana, con sede a Battipaglia (SA). Sposamore offre un’ampia scelta di modelli di abiti da sposa online economici italiani. Qualche articolo è uguale a Miamastore (soprattuto sulle taglie forti) ma hanno comunque moltissima scelta e ottimi prezzi.

6. YOURNEWDREAMS

Il sito presenta diverse reviews, anche con foto reali, realizzati rigorosamente a mano, con maestria sartoriale, ad un prezzo altamente concorrenziale. Potrai scegliere tra la vasta gamma dei modelli proposti, oppure richiedergli il vestito che desideri su misura partendo da un’idea, da un bozzetto o mixando modelli diversi tra loro. I prezzi, infatti, non hanno niente da invidiare a quelli cinesi. Direi l’alternativa migliore per evitare spese doganali e di spedizione o ritiri macchinosi.

7. SPOSAE

Ha i prezzi meno economici di tutti gli altri, forse perché la qualità è migliore? Dai riconoscimenti di matrimonio.com dal 2014 ad oggi, sembrerebbe di sì. Molto utile la ricerca in base al prezzo e al tessuto. Sposae ha anche un negozio fisico: sul Viale Valassina 78 a Lissone (MB).

8. myweddingboutique.com

Le proprietarie sono due giovani imprenditrici italiane che vivono in Inghilterra. Molto interessante la categoria taglie forti.

9. CENTROSPOSIPARADISO

Come sposae, anche centrosposiparadiso ha sia lo store online che fisico, in Via A. Costa 1 (angolo P.le Loreto ) a Milano. Il sito web è molto “usabile” e ben fatto. Bella soprattutto l’idea del calendario. Nella sezione Outlet trovi gli abiti da sposa in saldo, tutti di loro produzione.

“Grazie al tuo sito, carissima Rebecca, ho conosciuto Angela, che ha realizzato l’abito dei miei sogni. Leggendo la tua recensione, mi sono convinta che, forse, orientarmi su un abito da sposa cinese non fosse il caso: avrei dovuto ordinarlo per tempo, con il rischio che, non potendolo provare, magari non mi sarei piaciuta.”

Chiara Menini

 

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.
POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Autrice del blog, wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
Abito da sposa vintage dagli anni 20 ai 70: quale periodo scegliere se si vuole risparmiare

Abito da sposa vintage, okay, ma quale periodo storico si deve scegliere per risparmiare? Proviamo ad analizzare le varie epoche,...

Chiudi