,
Home / abiti sposa  / Quali scarpe da sposa scegliere

Quali scarpe da sposa scegliere

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Le scarpe da sposa sono forse tra gli ultimi accessori che si acquistano, ma bisogna saperle scegliere bene per completare il look. E per camminare sicure fino all’altare devono essere: belle, comode e low cost.

scarpe da sposa

ph bridalmusings.com

In pratica il film è questo: si avvicina il giorno, i preparativi fervono, tra appuntamenti, telefonate, consigli di mamme e suocere e tu ancora non sai con che cosa andare all’altare (o in municipio)… letteralmente! Nel senso che non sai ancora quali scarpe da sposa scegliere! Innanzitutto, la decisione si applica tenendo conto di tre fattori importanti: costo, estetica e comodità. Sarà infatti un giorno pieno, a tratti stressante, ricco di emozioni e movimento, insomma non starai ferma un attimo, quindi il comfort è indispensabile, a cominciare dall’altezza del tacco:

SCARPE DA SPOSA: ALTEZZA DEL TACCO

Se non sei pratica evita i tacchi vertiginosi, o perlomeno non contare di imparare ad usarli nel giorno delle nozze! Scegli invece un’altezza con la quale ti senti disinvolta, cercando anche di accordare la tua statura con quella dello sposo. È proprio per accontentare questa ultima necessità che al mio primo matrimonio ho scelto dei sandali con il tacco basso in raso color avorio come l’abito.

COLORE SCARPE DA SPOSA

Per quanto riguarda il colore delle scarpe da sposa, normalmente si scelgono colori in linea con l’abito, ma non è la scelta più economica, anche forse se la più bella esteticamente. Quella più abbordabile economicamente (e che ultimamente è diventata anche molto utilizzata) rimane infatti la soluzione di acquistare scarpe colorate (decisamente meno costose e riutilizzabili anche dopo l’evento) e poi inserire nell’abito e nel bouquet un dettaglio dello stesso colore, come ha fatto Erica al suo matrimonio rock. In alternativa puoi utilizzare un paio di calzature eleganti che di norma utilizzi alle cerimonie.

abito con scarpe da sposa rosse

Se invece non vuoi rinunciare a scarpe di colore in pendant con l’abito da sposa, fai come me (che le ho pagate solo 10 €): colorale e personalizzale con il tessuto dell’abito!

scarpe da sposa personalizzate a mano

FORMA DELLE SCARPE DA SPOSA

Negli ultimi anni le calzature da sposa sono state concepite a punta. Certamente la stagione primavera/estate ti orienterà verso i sandali o scarpe aperti, ma la scarpa chiusa e appuntita rimane sempre quella più elegante. Un solo accorgimento: se l’abito è di taglio molto classico, prediligi la punta arrotondata.

SCARPE DA SPOSA COMODE

Infine, è indispensabile che le scarpe da sposa non facciano male il giorno del matrimonio. Indossale quindi nei giorni precedenti, in casa ovviamente, per evitare che si sporchino, e camminaci, di modo che assumano la forma del tuo piede: eviterai così alle dolorose vesciche! Un’altra soluzione utile è quella di portarsi un cambio di scarpe: una per la sola cerimonia e l’altra per il ricevimento, come ha fatto Sabrina al suo matrimonio musicale.

scarpe da sposa di ricambioAnche se di alternative non convenzionali, più economiche, ce ne sono davvero tante! Tipo queste…

Altrimenti che ne dici delle ballerine in raso o ecopelle ripiegabili? Ma anche le Espadrillas andranno bene (con il tacco o senza decidilo tu): adesso se ne trovano di tanti modelli che sembrano perfetti per un matrimonio in spiaggia! Alcuni anche realizzati interamente in pizzo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

DOVE ACQUISTARE LE SCARPE DA SPOSA

Per esperienza personale non c’è bisogno di andarle ad acquistare nello stesso Atelier dove acquisterai l’abito – come spesso si sente invece consigliare in giro – e dove, di norma, hanno prezzi molto più costosi proprio per la domanda ridotta, poiché le scarpe da sposa rispondono solo ad una piccola nicchia del mercato calzaturiero.

Il mio consiglio, invece, è quello di recarsi nei negozi di calzature tradizionali, dove, per capirci, vendono scarpe di ogni tipo e dove puoi anche trovare questo genere (o di calzature che comunque si possono adattare al tuo vestito) a prezzi notevolmente più abbordabili. Se ti muovi con largo anticipo poi, una volta identificato il negozio e il modello giusti,  potrai aspettare il momento dei saldi e fare come me, che ho speso solo 10,00 €:  leggi come →

QUALI SCARPE DA SPOSA SCEGLIERE? ULTIMI CONSIGLI

Se hai intenzione di indossare anche tu i sandali, mi raccomando: unghie dei piedi (e piedi) perfetti! Se invece vuoi salvare i tacchi delle tue scarpe da sposa per riutilizzarle in futuro, procurati questo utilissimo accessorio. Invece, se hai l’abito lungo, acquista solo scarpe senza gioielli o altri bijoux, che potrebbero impigliarsi nello strascico rompendolo.

Leggi dove e come acquistare scarpe da sposa a meno di 50 € →

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.
POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Autrice del blog, wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
25 COMMENTI
  • Avatar
    Chiara 26 Giugno 2018

    Ciao! Cerco disperatamente la marca delle prime scarpe, aiutami please!

  • Avatar

    caspita davvero hai speso cosi’ poco???? sei un portento!
    io all’epoca ho seguito le regole di bon ton….collant e decolleté assolutamente chiuse…..ed era il 18 agosto!!!!

  • Avatar
    marisa 10 Maggio 2013

    Bella scelta quella delle scarpe 🙂 Bel post e molto utile

  • Avatar
    laura 9 Maggio 2013

    adoro le scarpe e devo dire che è sempre un bel dilemma scegliere quale indossare. io per il matrimonio ne ho scelte un paio che mi piacessero ma che fossero anche comode! Laura

  • Avatar
    Giovanna 9 Maggio 2013

    Quei sandali ti stanno molto bene… Un tacco basso è sicuramente comodo ma per chi, come me, non è altissima è meglio un tacco leggermente più alto! 😉

  • Avatar
    tizyb 9 Maggio 2013

    e dire che alla fine ho scelto dei sandali tutti a barrette (mai messi fino ad allora perchè sempre scomodi e ho un piede largo) con un tacco 12 cm! Però ho resistito fino alla fine, erano e sono (perchè le uso ancora) scarpe belle e comode (Max Mara, un vero colpo di fulmine) 🙂

  • Avatar
    dolcidasogno 9 Maggio 2013

    Davvero molto belli i sandali, poi per un giorno speciale ci vogliono accessori speciali

  • Avatar
    sonia 9 Maggio 2013

    chissà che scarpe indosserò io. Grazie per i consigli.

  • Avatar
    elisa 9 Maggio 2013

    davvero molto eleganti le scarpe sono davvero un accessorio importante per un giorno speciale com’è il matrimonio ciaooo

  • Avatar
    Rocco 9 Maggio 2013

    molto belle le scarpe che hai scelto, eleganti e fini

  • Avatar
    chicca 9 Maggio 2013

    adoro le scarpe che hai scelto! tra l’altro sono anche utilizzabili dopo il matrimonio! post perfetto come sempre!

  • Avatar
    maria e luigi boiano 9 Maggio 2013

    Stupende le scarpe, anche io quando scelsi le scarpe ne comprai due paia uno alto e uno ballerina

  • Avatar
    rosy pezzera 9 Maggio 2013

    BELLISSIMI, IO SCELSI SCARPE ALTISSIME E SCOMODISSIME…VOLEVO RAGGIUNGERE MIO MARITO

  • Avatar
    Camomilla25 (Madama Doré) 9 Maggio 2013

    Ho sempre pensato che per il giorno del mio matrimonio avrei indossato un bellissimo paio di sandali gioiello….. ma non avevo riflettuto a questa cosa dei piedi neri!!! Non deve essere una bella cosa per una sposa arrivare a fine giornata con i pieduzzi sporchi!! Grazie di avermi dato questa dritta, mi sa che cambierò genere!!

  • Avatar
    Ida G. 9 Maggio 2013

    Condivido il tuo approccio! Io per esempio ho compratole mie scarpe da sposa in un mercatino speciale a Talenti. Ho speso 30 euro…sai quei banchi chevendono campionario? Ho fattoun affarone e sono stata troppo felice dinon aver arricchito chi cerca di speculare!

  • Avatar
    Chiara 9 Maggio 2013

    Molto belli i sandali che hai scelto! Io molto probabilmente sceglierò o dei sandali o delle decollete chiuse con la punta arrotondata! Mi piacciono le scarpe dalla linea classica =)

  • Avatar
    Michi Amore 9 Maggio 2013

    Come l’abito anche le scarpe meritano di essere perfette quel giorno! bel post!

  • Avatar
    veronicA 9 Maggio 2013

    Davvero molto carine,comode ed eleganti :)ottimo post 🙂

  • Avatar

    Bravissima Rebecca, siamo pienamente d’accordo con la tua filosofia!
    Per la croncaca i tuoi sandali erano proprio belli, questo giro che pensi di indossare? Io ho avuto la fortuna di innamorarmi follemente di un paio di decollete arancio vivissimo mesi prima dell’idea del matrimonio..e di avere con me la mamma che ha voluto regalarmele!Costyo totale € 10,00 (costavano 58,90 €, ma erano l’ultimo paio rimasto così erano scontatissime!), ed ho sempre detto che le avrei indossate quando mi sarei sposata..e così sarà ^_^
    Peraltro (colpo di fortuna) qualche settimana fa un negozio di quelli pazzamente costosi di abiti da uomo aveva una cravatta arancio in vetrina identica di colore alle scarpe. Vista –> presa ^_^ Costo cravatta € 6,00 grazie agli sconti invece di € 18,00.

    Ora, dato che come sai ci sposeremo a settembre, pensavo di trovare anche un paio di sandali sempre poco costosi e riutilizzabili successivamente qualora non mi reggessi in piedi quel giono..che dici? ^_^
    Daniela

    ps: qui vedi le scarpe abianate alla cravatta, che ne pensi?? ^_^

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=352328394881964&set=a.299059220208882.72159.298863043561833&type=3&theater

      • Avatar
        Se mi sponsor..mi sposo! 25 Marzo 2013

        Pensa che l’accoppiata è stata totalmente casuale, infatti i due pezzi sono stati acquistati a quasi un anno di distanza!!!E non è finita qui: siccome siamo strambi forte Max ed io il colore centrale saà l’arancio, e lo richiameremo in altre cose…curiosa?Beh, tu sai già dove seguirci ^_^ Innanzitutto il primo step sono state le partecipazioni che abbiamo fatto noi aiutati da un’amica carissima, appena posso carico le foto, spero che a te ed ai tuoi fans piaceranno ^_^

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
Il punto di vista delle aziende sul matrimonio sponsorizzato come forma di promozione

Il matrimonio sponsorizzato questa volta l'ho voluto analizzare dal punto di vista di un'azienda, che lo ha sostenuto e che...

Chiudi