,
Home / budget  / Come suddividere le spese del matrimonio

Come suddividere le spese del matrimonio

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Le spese del matrimonio secondo il galateo andrebbero suddivise, anche se oggi sono i futuri sposi a sobbarcarsi di tutte le spese per la cerimonia e le rispettive famiglie partecipano secondo le proprie possibilità.

suddivisione spese matrimonio

Volendo però seguire la suddivisione delle spese nel matrimonio prevista dal galateo, vediamo come dovrebbero essere ripartiti i costi delle nozze tra la famiglia della sposa e quella dello sposo:

LE SPESE DEL MATRIMONIO CHE SPETTANO ALLA SPOSA

Le pese del matrimonio che spettano alla famiglia della sposa

  • abito della sposa
  • corredo di casa
  • corredo della sposa
  • partecipazioni e inviti
  • bomboniere e confetti
  • addobbi floreali per la Chiesa (o il comune) e per il ricevimento
  • servizio fotografico e video
  • musica e animazione
  • abbigliamento e fiori per damigelle e paggetti
  • auto sposi
  • regalo allo sposo in cambio dell’anello di fidanzamento
  • fiori e regali

LE SPESE DEL MATRIMONIO CHE SPETTANO ALLO SPOSO

Le spese del matrimonio che spettano alla famiglia dello sp

  • anello di fidanzamento
  • fedi nuziali
  • bouquet della sposa
  • offerta per la Chiesa
  • viaggio di nozze
  • acquisto o affitto della casa
  • arredamento della casa
  • fiori per l’occhiello dei testimoni e dell’autista
  • auto degli sposi
  • auto per i testimoni dello sposo e per gli invitati che non ne sono provvisti

A questo punto potrebbero tornarti utili questi miei suggerimenti sulla gestione del budget di nozze. Vuoi sapere anche quanto costa un matrimonio? Te lo svelo, ma non qui, vieni a leggerlo a questo post →

Condividi
LASCIA UN COMMENTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei bei tempi andati. Ovvero quei tempi dove l'eleganza, la galanteria, la cultura, e i valori veri erano ancora un "must".

Lascia un feedback
2 COMMENTI
  • Maria Rosaria 12 Giugno 2017

    Complimenti per la determinazione.

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
I testimoni di nozze: quanti devono essere, requisiti, compiti e cosa regalare loro

Testimone di nozze, quanti devono essere? Dipende dal tipo di cerimonia, vediamolo: Per legge, i testimoni devono essere due, uno per...

Chiudi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.