,
Home / Europa dell'est  / Castello del Belvedere: terzo giorno a Vienna

Castello del Belvedere: terzo giorno a Vienna

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Il Castello del Belvedere è sicuramente una delle cose da fare una volta a Vienna. Noi lo abbiamo visitato nel terzo giorno del nostro soggiorno nella capitale austriaca, e questo il racconto di cosa abbiamo visto al suo interno.

giardino del Castello del Belvedere a Vienna

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Il Castello del Belvedere ha occupato l’intera terza giornata del nostro viaggio romantico a Vienna (se ti sei persa gli altri due, vai qui ). Nel programma avevamo inserito anche il Prater, ma giunti lì con la metropolitana, devo dirtelo, non ci ha fatto una bella impressione dal punto di vista della sicurezza e così siamo rimontati in “carrozza” alla volta dell’ultimo punto di nostro interesse nella capitale austriaca, il Castello del Belvedere appunto.

5. IL BELVEDERE

La struttura sorge nel quartiere di Landstraße, a sud del centro storico di Vienna, e rappresenta uno dei capolavori dell’architettura barocca austriaca e una delle residenze principesche più belle d’Europa. È formato da due palazzi contrapposti, il Belvedere superiore e quello inferiore, separati da una grande prospettiva di giardini alla francese e fatti costruire nel diciottesimo secolo come residenza estiva del principe Eugenio di Savoia, grande condottiero austriaco.

superiore

Arriviamo al Castello del Belvedere in metro, che ferma quasi in prossimità del Belvedere superiore, da dove entriamo a fare il biglietto. Ci viene data la possibilità di scegliere cosa pagare, perché il biglietto non è unico ma diviso per le varie attrazioni (se vuoi risparmiare, ti consiglio la sola visita del Belvedere superiore e della Mostra: quello inferiore è piccolo e poco interessante, perché una riproduzione in miniatura di quello che hai già visto al Palazzo Imperiale) o, su richiesta, puoi fare il cumulativo, quello che abbiamo scelto noi.

interno Belvedere superiore a Vienna interno Belvedere superiore a Vienna affresco interno Belvedere superiore a Vienna affresco interno Belvedere superiore a Vienna interno Belvedere superiore a Vienna interno Belvedere superiore a Vienna Belvedere superiore a Vienna fiori Belvedere superiore a Vienna veduta sul Belvedere inferiore a Vienna veduta sul Belvedere superiore a Vienna veduta sul Belvedere superiore a Vienna

La galleria austriaca

La Galleria Austriaca, come si chiama il museo ospitato in questo bellissimo palazzo barocco, merita molto di più di una visita frettolosa. Non c’è solo il Bacio di Klimt, ma molto altro da vedere. Il Belvedere superiore ospita infatti la più grande collezione al mondo di dipinti di Gustav Klimt, vari capolavori di Schiele e Kokoschka e una mostra dedicata all’Impressionismo francese; con opere di Manet, Renoir, Monet, Cezanne, Pisarro e tanti altri. Queste quelle che ho apprezzato di più.

mostra Belvedere superiore Vienna mostra impressionisti al Belvedere superiore di Vienna

girasole klimt

Girasole, Klimt

Fattoria delle betulle di klimt

Fattoria delle betulle di klimt

Ritratto di Bonaparte, David

Ritratto di Bonaparte, David

mostra al Belvedere superiore di Vienna

Le cattive madri di Giovanni Segantini

Le cattive madri di Giovanni Segantini

mostra pittorica al Belvedere superiore di Vienna

madre con due bambini Klimt

Madre con due bambini di Klimt

Ritratto di Sonja Knips, Klimt

Ritratto di Sonja Knips, Klimt

Frau Petra Gustav Klimt

Frau Petra di Gustav Klimt

Il bacio di Klimt

Il bacio di Klimt

Albert F. Seligmann Billroth's lesson

Albert F. Seligmann: Billroth’s lesson

inferiore

Belvedere Vienna

Nel Belvedere inferiore si trovano invece gli appartamenti e le sale di rappresentanza usati dal principe Eugenio. L’Orangerie, che un tempo era la casa dell’arancia amara del Principe Eugenio, ospita le mostre speciali del Belvedere.

6. IL DANUBIO VIENNESE

Riprendiamo la metropolitana, per terminare questa giornata e il tour di Vienna lungo il Danubio. Perché è proprio lungo le sue rive che i viennesi amano rilassarsi, dedicarsi ad attività ludiche e sportive, o trascorrere ore piacevoli nei caffè, bar e ristoranti.

vie di Vienna palazzo vienneseDanubio Vienna Danubio Vienna Danubio Vienna Danubio Vienna

abito da donna tradizionale viennese

Prossima tappa Praga: partenza prevista, per il giorno 9 Agosto 2017 e arrivo previsto, per l’ora di pranzo.

2 giorni a Praga →

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.



Booking.com

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.
POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Autrice del blog, wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
Cosa fare e cosa no a Vienna in 3 giorni

Cosa fare e cosa no a Vienna in 3 giorni? Quello che stai per leggere è il racconto di quello che...

Chiudi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.