,
Home / nozze  / cattolico  / Un matrimonio in campagna, con grigliata e raduno d’auto d’epoca

Un matrimonio in campagna, con grigliata e raduno d’auto d’epoca

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Un esempio perfetto di matrimonio in campagna quello di Arianna e Marco, che hanno potuto risparmiare grazie al contributo di tutti i loro invitati.

matrimonio in campagna: il bouquet broccolo della sposa

Arianna e Marco si sono sposati il 27 settembre 2014 con rito religioso a Coloreto, nella campagna di Parma. Un matrimonio low cost all’insegna dell’amicizia e della semplicità, anche culinaria, perché organizzato con l’aiuto attivo di tutti gli invitati che hanno lavorato fianco a fianco degli sposi per realizzarlo. Ecco quindi un altro modo inusuale e creativo di risparmiare sul costo delle proprie nozze… buona ispirazione!

La sposa racconta

Abbiamo da sempre “sposato” l’idea di sposarci low cost. Così abbiamo pensato di raccogliere e coinvolgere un po’ tutti i talenti dei nostri amici e conoscenti per realizzarlo.  In tre/quattro mesi – con la collaborazione attivissima di mia madre Carla – abbiamo organizzato tutto, a partire dalla ristrutturazione della location, che è la casa di campagna (Podere Le Gazze) dove sono nata e cresciuta e dove io e Marco ci siamo incontrati. Lui infatti è stato il più bel regalo che potessi ricevere per il mio 28° compleanno, festeggiato proprio dove due anni dopo ci siamo sposati.

pranzo nuziale in campagna

Il mio abito l’ho preso all’Outlet e mi rappresentava totalmente; mentre l’abito di mio marito lo ha trovato in un negozio che stava chiudendo, quindi con uno sconto del 50%.  I gioielli e gli addobbi li ha realizzati tutti Noemi, una mia carissima amica, una vera artista!

abito da sposa per matrimonio in campagnamatrimonio in campagna

Mio padre Roberto si è occupato della scenografia: ha messo tutte le sue migliori invenzioni in esposizione nel giardino. Mia nonna Lina ha confezionato i fiori cogliendoli dal suo giardino.

matrimonio in campagna con dettagli fucsiaconi riso per matrimonio in campagna

In Chiesa a Coloreto ha suonato e cantato Silvia, la mia storica Maestra di canto.
musica matrimonio in chiesamatrimonio religioso low costmatrimonio religioso low costLa festa la volevamo country e informale, con un grande banchetto nuziale con grigliata. E l’abbiamo realizzata procurandoci da soli tavoli e sedie, ombrelloni, bevande e cibarie varie. Tanti nostri amici ci hanno aiutato a gestire la griglia e un ristorante di un amico di famiglia ci ha preparato torte e tortini.

pranzo di nozze in campagna

Durante la giornata erano presenti anche due ragazze dolcissime, Le Spose di Amo, che hanno confezionato un album istantaneo con le foto del mio matrimonio. Un’idea geniale che è piaciuta a tutti!

album di matrimonio istantaneo
In più, gli amici di mio padre appassionati d’auto d’epoca, supercars e veicoli strani, hanno partecipato con i loro mezzi.

arrivo della sposa al pranzo nuziale in campagna arrivo della sposa al pranzo nuziale in campagna

Una nota a parte la merita infine il mio bouquet: un broccolo abbellito da me da tre roselline bianche e un po’ di tulle.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

matrimonio in campagna

Non sai quanti complimenti! Il nostro più grande desiderio ora sarebbe dare ad altri “sposi oculati” la possibilità di sposarsi low cost mettendo a disposizione la location ed elargendo utili consigli.

matrimonio in campagna: Arianna e Marco

Personalmente ho adorato l’idea del broccolo come alternativa ai fiori (davvero non convenzionale e anche green!) insieme a quella del ricevimento nuziale in campagna: una grande festa all’insegna del fai da te, dell’amicizia e della cooperazione. Mi ha ricordato molto le feste di primo maggio che facevo con gli amici e i parenti da bambina. Secondo me il banchetto di nozze perfetto!

Vedi altri matrimoni…

CREDITI

Invenzioni: Roberto Torelli – Il Principe degli inventori // Fotografie: Ugo B Photo // Album istantaneo: Le Spose di Amo  // Gioielli e addobbi: Noemi Braku // Abito: Le Spose di Giulia – Outlet Parma // Grigliata e altre preparazioni culinarie: Ristorante Ghirardini (Bosco di Corniglio – Parma) // Il servizio è già stato pubblicato sul blog del fotografo Ugo B e sulla pagina FB del Podere Le Gazze

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Autrice del blog, wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
Matrimonio perfetto sul Lago di Garda? Villa Conti Cipolla (MN)

Per realizzare un matrimonio perfetto il primo passo importante è sicuramente quello di azzeccare la location. Con il tour del Write...

Chiudi