,
Home / creatività  / Fiori matrimonio: 7 alternative originali e low cost

Fiori matrimonio: 7 alternative originali e low cost

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

I fiori di matrimonio costano troppo? Le alternative low cost esistono: ne ho scovate 7.

Dopo tutto i fiori servono principalmente come elemento decorativo per le locations destinate all’evento, e basta! Oltre a questo, non dimentichiamo quelle coppie che per etica o per allergia non vogliono adoperare fiori recisi nel loro matrimonio. Senza dimenticare che la loro funzione, soprattutto durante la cerimonia, avrà una durata temporale limitata: finito il matrimonio verranno buttate via, insieme ai tuoi soldi.

Se però la motivazione che ti spinge a cercare un’alternativa valida è quella di risparmiare, bisogna trovare qualcosa di ugualmente scenografico e che svolga la medesima funzione dei fiori senza farceli rimpiangere, questo è l’obbiettivo da raggiungere!

Devi sapere che già tagliare la spesa dei fiori per il matrimonio ti porta a risparmiare davvero un sacco di soldi, da destinare così a cose molto più importanti per la realizzazione delle tue nozze: puoi sostituirli del tutto o altrimenti ridurne il quantitativo a favore di un’alternativa altrettanto decorativa. Prima di svelarti quali possono essere le alternative furbe ai fiori di matrimonio, voglio prima partire a raccontarti la mia esperienza diretta fatta nel matrimonio precedente.

Premetto che non amo lo spreco – oramai l’avrò detto dovunque e ovunque – e quindi ho adottato questa strategia:

  • 1. pochi fiori e di stagione;
  • 2. molto verde nelle composizioni;
  • 3. ridurre il numero dei centrotavola e delle decorazioni floreali il più possibile .

Inoltre, siccome il banchetto di nozze è stato offerto dai cognati proprietari di un noto ristorante di Lucca, sono stati acquistati tramite loro direttamente dal grossista, da cui mi sono recata personalmente a contrattare e a scegliere i fiori più adatti allo scopo risparmio. Il risultato:

  • 1 piramide di rose color avorio, per adornare la sala del comune;
  • 11 centrotavola di rose avorio e rosa.

per una spesa totale di soli 300,00 € (anno 2007), pochissimo no? Per addobbare l’auto ho utilizzato del tulle e, per il lunotto, un cuscino con delle roselline rosa finte ma molto belle, fatto dalla mia vicina di casa.
Fiori matrimonio: alternative originali e low cost per l'auto degli sposi

Per il portone di casa, invece, mia madre (che è molto brava in queste cose) ha realizzato una decorazione fatta sempre con del tulle, fiori finti e nastro color salmone (l’arancione, insieme all’avorio, era il colore predominante del mio matrimonio).

Fiori matrimonio: alternative originali e low cost per la casa della sposa

Apro parentesi: chiaramente come ti ho già scritto qualche articolo fa, sposarsi con rito civile è molto più economico in termini di decorazioni (e non solo), ma se proprio non vuoi rinunciare a sposarti in chiesa, scegli una di quelle piccole e intime. Sposarti in una chiesa piccola ed intima sarà infatti la giusta ed unica soluzione per risparmiare, perché serviranno meno tempo e meno decorazioni per adornarla.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Anche nel secondo matrimonio ho adottato le stesse strategie per risparmiare sui fiori per il matrimonio, a cui aggiungerei quella di scegliere i tipi di fiori più economici e di stagione. Chiaramente, adesso, grazie anche al web, di idee creative e low cost per risparmiare sui fiori ce ne sono davvero tante! Anche per trovare delle alternative. Di seguito ti espongo una carrellata di soluzioni che ritengo più performanti. Tra queste, considera anche il noleggio di piante, da riconsegnare quando tutto è finito: i costi sono molto convenienti, approfondisci a questo post →.

ALTERNATIVE AI FIORI DI MATRIMONIO

1. Il tessuto

Fiori matrimonio: alternative originali e low cost con la stoffa

La stoffa è sicuramente un buon surrogato. Possiamo utilizzare metri di tulle o accaparrarci degli scampoli, anche diversi l’uno dall’altro, per creare dei festoni. La stoffa sintetica chiaramente costa pochissimo: se la tieni lontana da fonti di calore andrà ugualmente bene e non rischierai spiacevoli incidenti.

Via libera anche ai nastri! Li puoi recuperare da vecchie tende o dei lenzuoli: basterà strapparne dei lembi e creare un cerchio in fil di ferro dove appenderli. Lo trovi in qualsiasi ferramenta: puoi modellarlo facilmente con le mani e poi chiuderlo aiutandoti con delle pinze. In alternativa, per un matrimonio in inverno, c’è la lana…

Fiori matrimonio: alternative originali e low cost con la lana

ma di questo ne parlo in un altro post…


2. Oggetti d’arredo

In realtà anche gli oggetti di uso comune possono essere davvero decorativi! Ad esempio, al secondo matrimonio ho utilizzato: lanterne, vecchi libri e suppellettili preziosi che avevo in casa; insieme al servizio buono della nonna. Così ho eliminato qualche composizione floreale e ho potuto risparmiare.

Fiori matrimonio: alternative originali e low cost con gli oggetti di casaFiori matrimonio alternative vintage

Anche gli ombrelli di carta e di stoffa sono molto decorativi. Li avevo già trattati in un articolo di qualche tempo fa: non ne servono molti (data la mole) per creare scenografie mozzafiato e giochi di colore suggestivi.

alternative agli allestimenti con i fiori: gli ombrelli

Foto presa da www.brooklynlimestone.com

Personalmente li vedrei bene per allestire un originale baldacchino per cerimonie in stile americano o per il tavolo della torta nuziale.


3. Piante in vaso

Altrimenti, invece di utilizzare i fiori recisi come fanno tutti, puoi indirizzarti verso piante o piantine in vaso (le trovi anche a noleggio) che costano molto meno dei fiori con il gambo. Via libera quindi a piante grasse o officinali, da poi piantare in un lembo di terra o da regalare.

Fiori matrimonio alternative: le piante aromatiche

Io, ad esempio, ho acquistato quattro piante di ortensie e con quelle ho potuto decorare l’entrata del ristorante e tagliare i fiori che mi servivano per decorare i centrotavola, a un costo nettamente inferiore di quello dei fiori già recisi.


4. La carta

Fiori matrimonio: alternative originali e low cost con la carta

Non posso poi non citare la mia alternativa preferita: la carta. È così versatile! Quante cose si possono fare con la carta (meglio se riciclata): tantissime! Anche i fiori! Il bouquet, il guestbook, il cake topper… fino ad arrivare alle bomboniere e ai coni portariso.

allestimento matrimonio fiori di carta

bouquet fiore di carta

centrotavola matrimonio fiori di carta

Ed ecco un generoso tutorial di Daisy & co. su come si realizzano i pom pom di carta velina fai da te ed alcuni consigli sul loro utilizzo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Oppure, basta utilizzare dei rami secchi (consiglio anche di colorarli) in un vasetto con un po’ di terriccio o della sabbia, a cui puoi appliccare (lo spunto arriva dall’albero di Natale) gioielli, fiorellini di carta o di stoffa, origami, pon pon, ciambelle da mangiare, e chi più né ha più né metta… fatti guidare dalla tua creatività!

Fiori matrimonio: alternative originali e low cost con i rami Fiori matrimonio: alternative originali e low cost con i rami

Se vuoi approfondire questo punto, vieni a vedere

cosa si può fare con i centrini di carta →


5. Addobbi commestibili

segnaposto commestibile

La più interessante e divertente alternativa ai fiori di matrimonio rimane quella commestibile: marshmallow e caramelle (nel mio caso essendo una grande estimatrice di liquirizia, sceglierei tante rotelle), per la gioia di grandi e piccini. Ma anche la frutta e la verdura si prestano a dovere come alternativa dei fiori per il matrimonio!
alternative fiori matrimonio: la fruttaalternative fiori matrimonio: la frutta

I peperoncini, ad esempio, sono stati utilizzati nel matrimonio rock di Erica

alternative ai fiori di matrimonio: i peperoncini per il bouquet della sposa

Erica e il suo matrimonio rock con i peperoncini

e chi lo avrebbe detto che un broccolo potesse diventare un bouquet? Arianna ha voluto osare!

alternative ai fiori di matrimonio: le verdurei per il bouquet della sposa

Bouquet broccolo – il Matrimonio fai da te di Arianna


6. La candele

Le candele sono sicuramente la soluzione tra le più economiche per sostituire le composizioni floreali, ma solo se si sa dove acquistarle. Nel mio caso io ho preferito Ikea: ce ne sono di tutte le forme,  colori, profumi e misure, anche già all’interno di deliziosi vasetti decorativi.

candele Ikea per il matrimonio

Candele e portacandele Ikea per la tavola degli ospiti e degli sposi

weddingobsession.com

Se vuoi approfondire l’argomento, ti consiglio di leggere questo post → Candele per un matrimonio romantico e sofisticato.


7. I palloncini

Infine, come ultima soluzione, rimane quella dei palloncini. La stessa utilizzata da Sarah & Luciano, che hanno realizzato un matrimonio economico davvero divertente e colorato con il loro utilizzo!

Fiori matrimonio: alternative originali e low cost con i palloncini

Puoi utilizzarli per allestire anche l’auto e i tavoli, e al posto dei centrotavola floreali…

decorazione non floreale auto sposialternative ai fiori matrimonio: i palloncini

Uniamo ai palloncini anche un po’ di colore, della frutta e del verde, ed ecco cosa otteniamo.

fiori matrimonio alternative: palloncini, frutta e foglie

Fonte: madmoizellebeebee.com

E perché non utilizzarli anche nella partecipazione di nozze?

partecipazione matrimonio con palloncino

Fonte: intimateweddings.com

Serena li ha scelti anche come alternativa al lancio del riso!

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.
POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Autrice del blog, wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
13 COMMENTI
  • Avatar
    sonia 5 Febbraio 2014

    MA quante belle decorazioni…direi che ormai c’è una vastissima gamma di opportunità..tutte ben riposte in questo articolo!
    congratulazioni!

  • Avatar
    davide 5 Febbraio 2014

    che belle queste idee 😉

  • Avatar
    giovanna bianco 10 Ottobre 2013

    quante idee carine e innovative. Ho guardato tutto con molto interesse, penso che sia anche carino cambiare e trovare nuove soluzioni, se poi si risparmia ancora meglio. Un bacione cara, mi piacciono le tue idee.

  • Avatar
    stefania 10 Ottobre 2013

    sei la mia guru oramai, mi hai colpito anche stavolta, ti dirò che quella sala adornata sul soffitto con la stoffa mi ha fatto quasi venire voglia di matrimonio

  • Avatar
    sonia 9 Ottobre 2013

    Caspita è proprio vero…i fiori costano un sacco! io sono tanto alternativa..peccato non lo siano i miei familiari…io prediligo la carta…ma perchè no anche i fondi di bottiglia sono spettacolari…mi hai dato l’input per nuove idee…ti ammiro!

  • Avatar
    Clara pasticcia 9 Ottobre 2013

    Guarda, sei il mio mito! Tu sei una vera Party Planners, non solo per gli sposi!!!!!!!

  • Avatar
    Manuela 8 Ottobre 2013

    Belli, ma nulla sostituisce dei bei fiori e una chiesa spoglia e con fiori finti, che tristezza!
    E poi il bouquet da Sposa a mio parere deve essere assolutamente di fiori veri, io ho scelto delle meravigliose rose bianche, non vedo l’ora!!!!
    Comunque io con 600€ me la cavo con fiori veri sia in Chiesa che al ristorante!

  • Cristina
    Cristina 8 Ottobre 2013

    si hai speso veramente pochissimo confermo …

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
Zankyou Italia: intervista a Simona Spinola

Zankyou Italia raccontata da Simona Spinola, community manager e veterana della lista nozza online più famosa e longeva del web....

Chiudi