,
Home / bouquet  / Come risparmiare sul bouquet: 8 consigli di facile applicazione

Come risparmiare sul bouquet: 8 consigli di facile applicazione

Condividi

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Come risparmiare sul bouquet senza rinunciare a bellezza ed eleganza? La risposta a questo post, dove ti spiego i trucchi per creare o far realizzare un bouquet da sposa spendendo meno ma ottenendo il massimo.

risparmiare bouquet

Bouquet con rose rosa e bianche

Il bouquet è un accessorio indispensabile per la sposa. In alcuni matrimoni, che emulano quelli anglosassoni, dovranno sfoggiarli anche le damigelle e, altri, per tradizione, necessitano di due bouquet, uno per la cerimonia e uno per il lancio. Ecco che allora si rendono necessari alcuni consigli per risparmiare sul bouquet. Consigli che, vedrai, non richiedono grandi rinunce, anzi!

8 CONSIGLI PER RISPARMIARE SUL BOUQUET

1. Fallo tu!

risparmiare sul bouquetIl primo consiglio per risparmiare sul bouquet è quello di realizzarlo tu stessa. Se non te la senti, vedi se tra i tuoi amici più cari o parenti c’è qualcuno adatto a questo compito. Se sceglierai uno di questi facili tutorial per realizzare un bouquet, non sarà estremamente difficile e potrai risparmiare da € 40 a € 200. Se non ti senti sicura ma vuoi ugualmente realizzare il bouquet fai da te, ti suggerisco di allenarti qualche tempo prima con dei fiori finti.

2. Utilizza solo fiori economici di stagione

È un consiglio che ti do per tutti gli addobbi con i fiori, non solo per il bouquet! Esistono difatti, nella stagione che hai deciso di sposarti, fiori molto più economici di altri ma ugualmente belli che, se preferirai, vedrai diminuire in maniera considerevole il preventivo del costo del bouquet da sposa. Se vuoi sapere quali sono, fatti consigliare dalla tua Floral Designer o dal fioraio di fiducia, altrimenti ti ho fatto un post super dettagliato, dove ho diviso i fiori per costo e stagionalità.

3. Punta sulla semplicità

Lo so. So a cosa stai pensando. Stai pensando a quelle bellissime composizioni a cascata molto scenografiche. Devi sapere, però, che portare tutto il giorno un bouquet di questo tipo è davvero faticoso, se poi aggiungiamo il mal di piedi, lo strascico del vestito e tutto il resto… Puntare sulla semplicità è la giusta strada da intraprendere, non solo per quanto riguarda l’argomento “costi”. Il mio consiglio, anche in questo caso, è quello di mantenerti leggera, semplice: prediligi composizioni a mazzetto o rotonde, ma di piccola e media dimensione. Oltre alla praticità, ne gioverà il portafogli, visto che il costo della manodopera, insieme a quello dei fiori, incide sul prezzo finale del bouquet.

4. Scegli un bouquet Glamelia

Il bouquet Glamelia è composto da un solo fiori dalla corolla ampia. Questo significa che dovrai pagare il costo di un solo fiore, non economico forse, ma pur sempre uno (di numero).

5. Preferisci un bouquet a fascio

bouquet fascioIl bouquet a fascio è composto da pochi fiori a stelo lungo. I cui gambi vengono lasciati così, di proposito, per essere tenuti con una o due mani; oppure appoggiati al braccio o impugnati come fossero uno scettro. Come nel caso del bouquet Glamelia, avendo anche questo tipo un numero di fiori più esiguo, ridurrai i costi della materia prima e della manodopera ma non a sfavore di qualità e bellezza.

bouquet fascio con tulipani

bouquet fascio con tulipani. Foto via thelane.com

6. Prediligi bouquet senza fiori

È una soluzione adottata da molte mie spose oculate! Erica, per il suo, ha scelto i peperoncini; Arianna, addirittura, un broccolo; e Giusy, un bouquet realizzato con i fiori di stoffa. Scegliendo un bouquet senza fiori, non solo risparmierai ma, allo stesso tempo, sarai anche una sposa sostenibile: nel caso di bouquet composti da frutta e verdura, infatti, a matrimonio finito, potrai mangiarlo. Scegliendo un bouquet con i fiori di stoffa, invece, potrai ammirare il tuo bouquet per sempre, senza paura che sfiorisca o si secchi e, dato che una sposa deve indossare qualcosa di usato, perché no? Tramandarlo di madre in figlia.

Trova il tuo bouquet senza fiori su Etsy ⇒

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

7. Realizza un bouquet greenary o hoop bouquet

Di grande tendenza quest’anno l’ hoop bouquetun cerchio di fiori decorato con foglie e petali colorati e che si impugna come una borsa. Ecco, se lo realizzi senza fiori e da Fiori Foglie e Follie di Mantova (nella foto) lo puoi pagare anche meno di € 50,00.

hoop bouquet

8. Acquistalo online

Se invece desideri un bouquet di fiori veri ma vuoi risparmiare, sappi che Italian Flora si occupa di acquisto di mazzi di fiori e piante on line. Sul suo sito potrai trovare una vasta gamma di bouquet, di qualsiasi tipo, colore, prezzo, dimensione e forma, e ordinare il bouquet da sposa al prezzo che desideri! La consegna del bouquet sarà tempestiva e senza costi aggiuntivi, dato che è inclusa nel prezzo dei fiori.

Altri siti che vendono online bouquet con fiori veri:

Se invece ti piace l’idea di un bouquet di fiori di raso o seta, oppure gioiello e vuoi risparmiare,

Condividi
LASCIA UN COMMENTO SOTTO
Mi fa molto piacere ricevere un tuo commento sotto, ricorda però che ogni messaggio viene moderato e reso visibile solo nel pieno rispetto delle modalità di comportamento scritte qui.
POST TAGS:

sposiamocirisparmiando.com@gmail.com

Autrice del blog, wedding blogger e sposa toscana amante dei matrimoni e di tutte le forme d'arte. Quella del risparmio l'ho appresa dalla mitica nonna Solidea, classe 1908. Ed è per questo che adoro il vintage, perché sono una nostalgica dei "bei tempi andati". Quei tempi cioè dove l'eleganza, la galanteria, la cultura e i valori veri come la sostenibilità e la condivisione erano ancora un "must".

Lascia un feedback
NESSUN COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo conentuto è bloccato dal consenso ai cookie. Accetta l'installazione dei cookie per visualizzarlo.

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti",
per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy. Da questa pagina è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie di terze parti.
Esprimi il consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul bottone 'Acconsento'.

Leggi articolo precedente:
tableau de mariage low cost
Tutorial tableau de mariage facile ed economico (non il solito tabellone)

Tutorial tableau de mariage fai da te facile ed economico: il procedimento per realizzare un tableau de mariage originale ed...

Chiudi